Stato prima
Sul caso indaga il commissariato di Sarzana e la Squadra mobile della Spezia

Sarzana, morto architetto. “In strada con il cranio fracassato”

Il corpo dell'uomo, un architetto incensurato, si trovava sul ciglio della strada nel quartiere Bradia


Di:

(ANSA) – LA SPEZIA, 22 OTT – Un architetto di 50 anni è stato trovato agonizzante la notte scorsa sul ciglio della strada a Sarzana, nel quartiere Bradia. da due ragazzi che hanno avvertito il 118. L’uomo, Giuseppe Di Negro, è morto prima dell’arrivo dell’ambulanza. Sul posto polizia di Sarzana, Squadra mobile e Scientifica della Spezia. Il corpo dell’uomo, un architetto incensurato, si trovava sul ciglio della strada nel quartiere Bradia, a poca distanza dalla sua auto, e presentava una profonda ferita sul cranio.

Sul caso indaga il commissariato di Sarzana e la Squadra mobile della Spezia che non escludono l’omicidio: le ferite alla testa secondo una prima ispezione esterna del medico legale potrebbero esser state inferte con un corpo contundente.

Sarzana, morto architetto. “In strada con il cranio fracassato” ultima modifica: 2017-10-22T12:18:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi