Capitanata

“Abuso e maltrattamento, usciamo dall’ombra”

Di:

Violenze, atti persecutori (archivio)

(archivio)

Foggia – IL Comune di Foggia accende i riflettori sul tema dell’abuso e maltrattamento delle donne e lo fa con una giornata di incontri e tavola rotonda in programma sabato 24 novembre a partire dalle ore 10.00 presso l’auditorium Amgas. Numerosissimi gli interventi ed altamente qualificati organizzati nell’Ambito Territoriale di Foggia. Primo intervento quello di Maria Teresa Nigro, Dipartimento pari opportunità, che relazionerà sulla programmazione del Governo sul tema abuso e maltrattamento. Seguirà l’intervento dell’assessore regionale al Welfare Elena Gentile sulle linee guida regionali per la rete dei servizi di prevenzione e il contrasto alla violenza. A parlare di violenza contro le donne, concetti ed interventi in evoluzione, sarà la consigliera Pari opportunità della Regione Serenella Molendini. Chiuderà la prima parte della giornata di approfondimenti la senatrice Colomba Mongiello con un intervento sulla proposta di legge presentata con la Finocchiaro su norme per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidio DDL 3390. Modererà la prima parte dei lavori la giornalista Antonella Caruso.

“Come assessorato stiamo lavorando molto nella direzione della prevenzione e della tutela del mondo femminile promuovendo tutte le iniziative possibili per garantire alle donne tutela e pari opportunità di inserimento sociale e lavorativo nella nostra comunità”, ha commentato l’assessore comunale alle Politiche Sociali Pasquale Pellegrino che il 24 novembre aprirà la giornata di incontri. Nel pomeriggio di sabato alle 15.00 ripresa dei lavori, moderati dal giornalista Sergio De Nicola, con l’intervento della dottoressa Lara Vinciguerra che parlerà del centro antiviolenza a Foggia, punto di ascolto, considerazioni dopo un anno di attività. Subito dopo tavola rotonda su “Sconfiggere il silenzio e l’indifferenza: lavorare in rete contro la violenza” in cui è prevista la presenza del sindaco di Foggia Gianni Mongelli e delle massime autorità locali.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi