Cronaca

Foggia, in macchina nel Don Uva, arrestata sorvegliata speciale

Di:

Controlli carabinieri (STATO@)

Foggia – I Carabinieri della Compagnia di Foggia hanno tratto in arresto Leonarda Francavilla – classe 1969 – per guida senza patente. La donna, sottoposta alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno in Fogggia, è priva del documento di guida in virtù della misura cui è sottoposta.

Nonostante ciò è stata sorpresa dai Carabinieri nelle prime ore della mattinata mentre entrava all’ ospedale “Don Uva” alla guida di un’utilitaria. Al termine dell’udienza di convalida la misura precautelare è stata convalidata e la donna rimessa in libertà.
La donna era stata arrestata nell’ambito dell’inchiesta denominata “Araba Fenice” svolta da Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia nella della quale era emerso che la stessa svolgeva il ruolo di cassiera per il clan “Sinesi-Francavilla”.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi