Manfredonia

Giornata contro la Violenza sulla donne, convegno Tilak

Di:

La violenza sulle donne al centro del progetto 'Non voglio subire' (crimeblog)

La violenza sulle donne al centro del convegno dell'associazione Tilak (ST)

Monte Sant’Angelo- L’ASSOCIAZIONE Gruppo Donne Tilak, con il patrocinio del Comune di Monte S. Angelo, organizza in occasione del 25 novembre “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne“, un convegno-dibattito.

Quest’anno l’Associazione ha somministrato alla comunità locale dei questionari sul tema della violenza da compilare in forma anonima. I risultati ottenuti saranno il punto di partenza per sviluppare una seria riflessione, sul fenomeno e cercare di individuare la percezione di cittadini verso tale problematica.
L’obiettivo dell’Associazione è quello di sostenere le donne vittime di violenza, incoraggiandole a farsi aiutare, denunciando i propri aguzzini. Esprimere i propri pensieri in forma anonima può essere di grande aiuto e il primo passo per salvarsi e farsi salvare. Questa giornata è dedicata a tutte le donne vittime di violenza e che si battono per i propri diritti, spesso negati da una cultura e intrisa di stereotipi maschilisti. E’ fondamentale, per lo sviluppo della persona, eliminare qualsiasi forma di violenza o di discriminazione. Estirpare questo male deve essere un obiettivo di tutti, donne e uomini. E’ necessario spezzare il silenzio che avvolge questo tema, anche in una realtà piccola come può essere quella di Monte S. Angelo, dove le violenze pur se non denunciate esistono.

Al convegno dibattito interverranno:
Innocenza Starace avvocato penalista
Eugenia Totaro Psicologa
Antonio Di Iasio Sindaco del Comune di Monte S. Angelo
Saranno presenti anche le forze dell’ordine
L’incontro sarà moderato da Annarosa Notarangelo.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi