FoggiaManfredonia

Territori danneggiati da maltempo 2012, 398mila euro per Fg

Di:

Bari – LA Giunta regionale ha provveduto alla ripartizione dell’importo complessivo di 3.981.748 euro per gli interventi a favore delle imprese agricole ricadenti nei territori danneggiati dagli eventi avversi dichiarati di carattere eccezionale con il DD.MM. 04/01/2013 n. 168, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 10 del 12 gennaio 2013, e 08/04/2013 n. 6580, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 91 del 18 aprile 2013.

L’Esecutivo ha deciso di ripartire la citata somma di 3.981.748 euro come di seguito riportato:
AMMINISTRAZIONE Assegnazione strutture tromba d’aria € Assegnazione per siccità marzo/agosto 2012

Totale Riparto limite operatività € Aliquota Riparto % Provincia di Taranto 119.452,00 119.452,00 3%
Provincia di Bari 2.130.235,00 2.130.235,00 53,5%
Provincia BAT 796.350,00 796.350,00 20%
Provincia di Brindisi 159.270,00 159.270,00 4%
Provincia di Foggia 398.175,00 398.175,00 10%

Provincia di Lecce 139.361,00 139.361,00 3.5%
Provincia di Taranto 238.905,00 238.905,00 6%
TOTALE 119.452,00 3.862.296,00 3.981.748,00 100,00;

la Giunta,inoltre, ha stabilito che l’ammontare delle provvidenze concedibili agli aventi diritto non potrà superare in nessun caso l’ammontare delle risorse finanziarie messe a disposizione dallo Stato con i provvedimenti di riparto in relazione alle disponibilità del Fondo di Solidarietà Nazionale e che le risorse assegnate rappresentano il limite complessivo di operatività, per ciascuna Amministrazione Provinciale, entro cui devono essere contenute le richieste di accreditamento di fondi per i contributi previsti dalla normativa vigente e per il rilascio dei Nulla Osta provinciali per la concessione delle provvidenze creditizie.

Redazione Stato

Territori danneggiati da maltempo 2012, 398mila euro per Fg ultima modifica: 2014-11-22T09:51:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi