ManfredoniaMonte S. Angelo
Fonte: Coalizione politica “Monte nel Cuore” – Monte Sant’Angelo

“Questione patrimonio culturale di Monte Sant’Angelo”

Di:

Monte Sant’Angelo. ”A seguito di una nota apparsa sul sito del Comune di Manfredonia, con la quale si annuncia la sottoscrizione di una “storica firma” in calce ad un accordo di valorizzazione dei Beni Culturali presenti nei comuni di Manfredonia e Monte Sant’Angelo, la coalizione politica “Monte nel Cuore”, premesso che è sempre stata, e lo è tuttora, favorevole a qualsiasi azione di promozione delle ricchezze artistiche della nostra città e a collaborare con chiunque si adoperi per questo fine, anche per favorire una condivisione di scelte, facendo sistema,

CHIEDE

alla Commissione Straordinaria, in base a quanto di sua conoscenza:
1) Se il sito del Comune di Manfredonia ha pubblicato una bufala;
2) In caso contrario, qual è lo stato dell’arte in merito a tale accordo e, soprattutto, il motivo per cui di tutto ciò non è mai stata interessata la città di Monte Sant’Angelo, le cui parti sociali e politiche non sono mai state convocate per discutere, serenamente e costruttivamente, sull’argomento, atteso il valore inestimabile del nostro Patrimonio culturale?”

(Fonte: Coalizione politica “Monte nel Cuore” – Monte Sant’Angelo)



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • angelino

    Pavento un tentativo di annettere la nostra città a Manfredonia. Una sorta di colonia, un paese vassallo, i cui amministratore farebbero da sguatteri agli amministratori del comune di Manfredonia. Una vera iattura! Tutto ciò può essere scongiurato se il 4 dicembre il Pd ed i suoi rappresentanti vengono demoliti da una sconfitta cocente referendaria.


  • Rosanna C.

    Sappiano il PD di Monte, il PD di Manfredonia, Piemontese, che non ci faremo colonizzare né politicamente né culturalmente. Ho capito qual è il vostro obiettivo. Volete incominciare a dominarci culturalmente, poiché la dominazione culturale è la più efficace e la meno costosa.Poi continuerete con quella politica edistituzionale. Ma sappiate che ci impegneremo affinché i vostri intentimenti vengano affossati. Venderemo cara la pelle! Il nostro popolo non consentirà la vendita della sua dignità e il 4 dicembre voterà con forza NO! 


  • Rosanna

    Intendimenti, errata corrige


  • MONTANARO IRRITATO

    il PD vuole vendere il nostro patrimonio all’amministrazione a guida pd di manfredonia. Questo non accadrà mai, SAPPIATELO PD, trovate qualche altra maniera per fare carriera politica, o tentare di farla, vista la inettitudine politica che vi contraddistingue. il nostro patrimoni non LO SCAMBIAMO PER QUALCHE CARICA CHE EVIDENTEMENTE VI HANNO PROMESSO! DOVRETE PASSARE SUI NOSTRI CADAVERI!!!!!!!!!!!!!


  • Viviano

    A monte gira voce che di iasio e company sono stari sciolti cosi un partito politico che è anche molto forte a Manfredonia si prende ora il marchio UNESCO si prende tutto di monte perché di iasio la sua giunta non si facevano sottomettere da questo partito che comanda a Manfredonia in Italia.queste sono le voci che girano e i fatti lo stanno dimostrando.
    Mi dispiace davvero tanti che sono stati sciolti che monte a avuto quel marchio di mafia per giochetti politici di chi si vuole venire a prendere monte .il tempo sta portando a galla la verità.e stato uno scioglimento politico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati