Cronaca

Linea Bari-Lecce, investimento, muore uomo

Di:

Bari, 22 dicembre 2014 – E’ ripresa alle 15.30 su entrambi i binari e sta progressivamente tornando alla normalità la circolazione ferroviaria sulla linea Bari -Lecce, sospesa dalle 12.35 per l’investimento mortale (probabile suicidio) di una persona tra le stazioni di Ostuni e Cisternino (BR). Alle 14.10 la circolazione era ripresa a senso unico alternato su binario in direzione Lecce. Lo stop è stato necessario per consentire i rilievi dell’autorità giudiziaria. Il treno coinvolto, il Frecciargento 9354 Lecce -Roma, è potuto ripartire solo dopo il nulla osta, con 3 ore di ritardo.

Coinvolti quattro treni a lunga percorrenza e tre regionali che hanno registrato ritardi dai 40 minuti alle tre ore oltre a cinque regionali totalmente cancellati e cinque parzialmente cancellati tra Fasano e Ostuni.

Redazione Stato

Linea Bari-Lecce, investimento, muore uomo ultima modifica: 2014-12-22T23:31:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi