Manfredonia
"E’ doveroso ringraziare le volontarie ed i volontari che hanno organizzato e portato a termine le operazioni di voto"

Primarie PD, Bordo: vittoria Riccardi unica

"Chi ha voluto a tutti i costi le primarie riconosca adesso la maggiore inclusività e forza della candidatura di Riccardi e accetti responsabilmente l’esito della competizione"


Di:

Manfredonia – “L’IMPONENTE partecipazione al voto rende davvero unica la vittoria di Angelo Riccardi e di chi lo ha sostenuto per assicurare altri 5 anni di buon governo alla nostra città”. È il commento dell’on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, all’esito delle primarie di Manfredonia, celebratesi nella giornata di ieri, a cui hanno partecipato oltre 12.000 elettori.

“E’ doveroso ringraziare le volontarie ed i volontari che hanno organizzato e portato a termine le operazioni di voto, svoltesi serenamente nonostante il superaffollamento ai seggi – continua Bordo – Un’affluenza che ha stupito tutti per la sua dimensione, e che inorgoglisce quanti hanno lavorato in questi anni per radicare e rendere solido a Manfredonia il progetto politico del Partito Democratico e del centrosinistra. I cittadini hanno compiuto una scelta chiara e limpida a favore di Angelo Riccardi, com’era giusto che fosse, considerato il buon lavoro svolto in questi anni ed il programma di governo presentato per proiettare Manfredonia verso il futuro.

Chi ha voluto a tutti i costi le primarie riconosca adesso la maggiore inclusività e forza della candidatura di Riccardi e accetti responsabilmente l’esito della competizione, per contribuire alla vittoria alle Amministrative di maggio. Convincere un terzo dell’elettorato sipontino a partecipare alle primarie è stato impegnativo – conclude Bordo – ma la fatica è stata premiata dal sostegno di chi ha scelto di affidarci il gravoso ed esaltante compito di continuare a governare bene Manfredonia”.

Redazione Stato

Primarie PD, Bordo: vittoria Riccardi unica ultima modifica: 2014-12-22T13:55:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • Spazio

    Chi ha davvero perso è Bordo, il 40 % dei votanti Pd a Manfredonia non lo voterà. La COALIZIONE aiuta solo alle primarie.


  • alleznam

    Ma quale vittoria, se non si fermava giuseppe la torre , qualche secchio vuoto in mezzo al gruppo volevo proprio vedere. Comunque merito alla strategia messo in campo, ma da oggi ci sono le cambiali all’incasso sulle promesse fatte, inoltre assessore subito a m. … Ho avuto sempre stima sia come politico ché come persona di giuseppe la torre , oggi sono deluso ! L’ altro secchio vuoto si sapeva che era l’ informatore. Bordo preparati alla Sansevero bis.


  • cartesio

    ECCEZIONALE MI HA CONVINTO. FINALMENTE POSSO BUTTARE LA TESSERA DI FORZA ITALIA E DIRE CHE SONO ANCHE IO DEL PD….. O DEL… NPD. …. AVETE FATTO UN INGUACCHIO SPAVENTOSO.


  • dux

    Una prevalenza ottenuta con il centro destra presente in massa con i loro rappresentanti fino a notte fonda per festeggiare e con la partecipazione straordinaria di una folta comunita’ di rumeni, circa un migliaio. Vergognatevi siete le comiche della politica. Caro Bordo sei caduto in basso con queste primarie, attento stanno per arrivare gli 007 di Renzi per ridicolizzarvi e smascherare la vostra politica fatta di complotti e furberie per dirla buona di ogni genere.Vergognatevi


  • il giusto

    Bisogna avere almeno la dignità di accettare la sconfitta no neanche quello riuscite a fare. Chi a detto che quelli della destra anno votato riccardi avete visto voi mentre che firmavano?state zitti e dite cose sensate..


  • teletubbies

    X il giusto.
    MA MI FACCIA IL PIACERE….


  • Ugo Fantozzi

    MA COME È UMANO LEI………


  • Antonello Scarlatella

    Basta che vi mettete a lavorare per il territorio, senza nascondervi dietro la crisi. Fare ora Onorevole non parlare e continuare con gli slogan. Ok le opere pubbliche che ridonano dignita’ estetica alla città. Ci vogliono progetti. Il territorio del progetto si deve chiamare futuro e non fumus. Onore al merito. Ma basta chiacchiere e giustificazioni, mancanza di operativita’ a causa della crisi.


  • Il giusto (quello vero)

    Come al solito ci risiamo. Alla fine sarò costretto a cambiare il nickname pur di non essere copiato…


  • GENERALE MARASCO SUBITO SINDACO!!

    Ma di quale vittoria parli? se non fosse stato per il Generale Marasco sarebbe stata una disfatta per voi. E siamo ancora all’inizio quando inizierà la titanica lotta contro i poteri occulti o meno geostrategici che vogliono annientare l’ambiente sipontino aumentaranno a dismisura gli ammiratori.


  • Compagno Felice x Riccardi !!

    COMPAGNO MICHELE BORDO ( POSSIAMO CHIAMARTI ANCORA COMPAGNO ? ) .
    MA TI VUOI RENDERE CONTO UNA BUONA VOLTA CHE….. SI’ HA VINTO ANGELO RICCARDI ,MA PERO’ HA PERSO L’INTERO PARTITO …IL PD E’ SPACCATO ?????!!!!
    COME ANDREMO AVANTI DA OGGI IN POI E CON CHI DOBBIAMO CONDIVIDERE SOGNI E PROGETTI POLITICI FUTURI….CON CHI,CON MARASCO E COMPANY ????? SE HAI ANCORA UN PIZZICO DI BUON SENSO,SPIEGACELO TU O CAMPO O EMILIANO.GRAZIE


  • La fiamma del tricolore è sempre viva!!

    Grazie a tutti i camerati sipontini! Ehia ehia eiala lala, dopo la cacciata da parte dei rossi del podestà nel 1943 finalmente entriamo nel palazzo! Abbiamo pazientato quasi un secolo ora basta! tireremo dritto, Manfredonia è nostra!


  • Infelice

    ancora una volta si è assistito alla incoerenza dei manfredoniani; tutti si sono sempre lamentati di Riccardi come sindaco, e poi! sono andati in 12000 a votare il partito che da 20 anni sta affossando manfredonia. Ma possibile che a manfredonia di politica non capite niente, possibile che non capite che bisogna cambiare, altrimenti questi amministratori fanno sempre più loro la nostra cosa pubblica! DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI CAMBIARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi