Manfredonia
Per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra per le Amministrative 2015

Primarie PD, finale, Riccardi vince con il 58.25%

Da un campione di 150 persone intervistate da Statoquotidiano, alle ore 12 e alle 18, il 64% delle preferenze era stato per l'attuale sindaco di Manfredonia, il 36% per Gaetano Prencipe.


Di:

Manfredonia – UN totale di 12.348 votanti, 58,25% a sostegno di Angelo Riccardi, 41,75% pro Gaetano Prencipe. Questo l’esito finale delle primarie del Partito democratico di Manfredonia per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra per le Amministrative 2015.

Da un campione di 150 persone intervistate da Statoquotidiano, alle ore 12 e alle 18, il 64% delle preferenze era stato per l’attuale sindaco di Manfredonia, il 36% per Gaetano Prencipe.

FOTOGALLERY BENEDETTO MONACO

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Primarie PD, finale, Riccardi vince con il 58.25% ultima modifica: 2014-12-22T11:20:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
16

Commenti


  • PD is dead

    Ai prezzolati del PD dico solo che questo è stato l’inizio della fine del PD che tanto ha dato a voi e ai vostri cari. Ieri avete vinto una battaglia, ma non sperate che i numeri vi diano ragione. Per me la lotta continua, e non saranno certo i rumeni o i mercenari del centro destra a farmi cambiare idea. Adesso però fino a maggio vi tocca mantenere le promesse impossibili che avete fatto pur di vincere, e la gente non aspetterà. IL PD è morto, tenetevi il simbolo, io sono libero ormai. Non si torna indietro!!!!


  • Uno di Voi

    Vittoria scontatissima!

    Meno scontato che abbiamo votato Riccardi solo circa 7.000 elettori….e pensare che lui era a capo di una coalizione di centrosinistra + quella di centrodestra!!!!!!

    In una competizione così accesa e sentita, dove si sono messe in moto tutte le energie possibili, su un totale dell’elettorato di Manfredonia di circa 46.000 elettori/cittadini, vota Riccardi a malappena il 20% dell’elettorato/cittadini, mentre il 10% dell’intero elettorato ha votato Prencipe!

    Come ben si vede è in atto a Manfredonia la cosiddetta “tirannia della minoranza” grazie alla restante parte del elettorato che preferisce non votare, e fin qui va tutto bene, è comprensibile e si accetta la scelta democratica, invece è democraticamente inaccettabile che questa stragrande maggioranza, composta da veri consumatori, oltre a non andare a votare decidono, consciamente o inconsciamente, di non partecipare attivamente alla vita pubblica e politica di Manfredonia, quando la loro presenza, le loro conoscenze, le loro competenze sarebbero molto utili per il raggiungimento di un miglioramento collettivo!

    SE CHI NON VOTA E NON PARTECIPA ATTIVAMENTE ALLA VITA POLITICA E PUBBLICA DI MANFREDONIA, DAL PUNTO DI VISTA DEMOCRATICO NON E’ PIU’ UN CITTADINO MA UN VERO E PROPRIO SUDDITO, COME QUELLI DEL MEDIOEVO!

    DA UN PUNTO DI VISTA “ECONOMICO”, CHI NON VOTA E NON PARTECIPA ALLA VITA POLITICA DI MANFREDONIA E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN “CONSUMATORE” E NON UN “PRODUTTORE”.

    DA UN PUNTO DI VISTA “MORALE”, CHI NON VOTA E NON PARTECIPA ALLA VITA POLITICA DI MANFREDONIA E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN “VIGLIACCO E MESCHINO” E NON UNA PERSONA CHE VIVE LA PROPRIA LIBERTA’ CON RESPONSABILITA’ CIVICA.

    DA UN PUNTO DI VISTA “SOCIALE”, CHI NON VOTA E NON PARTECIPA ATTIVAMENTE ALLA VITA POLITICA DI MANFREDONIA E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN “EGOISTA PERDENTE E NULLAFACENTE” E NON UNA PERSONA IMPEGNATA SOCIALMENTE VERSO GLI ALTRI.

    A Manfredonia, dopo queste primarie, si ha una forte necessità, direi un obbligo politico, morale, economico e sociale, che gli abitanti si sentano protagonisti del loro destino, cioè CITTADINI, consapevoli dei loro doveri e dei loro diritti, “produttori”, “liberi” e “impegnati”.

    BASTA L’ALIBI DELL’ESSERE FALSI POVERI E FALSI DISOCCUPATI E SE LO SIETE VERAMENTE, BASTA LECCARE IL CULO AI LEADER DI TURNO PER UN MISERO POSTO PRECARIO E DA SCHIAVI E CREATEVI VOI STESSI LA VOSTRA STRADA IN MODO AUTONOMO MA CON LO SGUARDO VERSO IL PROSSIMO E VERSO GLI ALTRI!

    Una strada completamente alternativa a questi di centrodestra e centrosinistra già esiste ed ha IMMENSAMENTE bisogno di Voi, delle vostre idee, del vostro impegno, della vostra onestà, della vostra voglia di cambiamento, della vostra audacia, della vostra rabbia, della vostra incompetenza politica, delle vostre competenze di vita:

    IL MOVIMENTO 5 STELLE!

    Oggi c’è molta paura, quasi fisica ad esporsi (io sono il primo fra questi!), ma questi risultati delle primarie dimostrano che c’è un potenziale politico non ancora espresso e messo in atto.

    Metteteci la faccia e non piangete più, perchè non serve, altrimenti restate come “veri consumatori” seduti in poltrona a casa con mamma e papà oppure fate le valigie e andatevene via perchè siete socialmente inutili oltre che piagnoni e…socialmente anche dannosi!

    Il M5S di Manfredonai è di tutti i cittadini di buona volontà e non appartiene a nessuno: se gli oltre 32.000 elettori di Manfredonia non ha partecipato alle primarie è un delitto restare fermi a guardare.

    La politica non è un film trasmesso in TV, una partita di calcio da guardare sugli spalti, la politica fa parte di ognuno di noi e decide direttamente sulla nostra pelle!


  • Ormai siamo nel ridicolo...

    Gli elettori del Pd hanno votato a Prencipe, ora mi chiedo come farà a candidarsi come sindaco del Pd…avendo l’80% dei signorotti della politica del Pd contro e anche tanti simpatizzanti.
    Credo che se lui insiste anche con l’aiuto dei due luogotenenti del baffetto romano, gli altri del Pd debbano uscire dal pd è creare una lista del tipo “liberiamo manfredonia dal ridicolo” sorta di “santa allenza” con il Movimento 5 stelle, Manfredonia nuova e quant’altri… o sbaglio?


  • cittadino

    Mi chiedo, ora dopo le primarie , ci sarà un chiarimento interno al P.D. di Manfredonia inteso come Partito Democratico e i vari Marasco, Lo Riso, ecc. che con Riccardi ed altri hanno dato origine al P.D. inteso come Partito della Destra di Manfredonia saranno legittimati a partecipare. Bene ha fatto il generale MARASCO ha ricordare a Riccardi… IL BELLO VIENE ORA. Se qualcuno per coerenza e altro deve essere premiato da Riccardi, questo sicuramente è Marasco e non Lo Riso, ecc. ecc. IL BELLO VIENE ORA.


  • Lavoratore ONESTO

    Solo un ..poteva votare il sign. ANGELO RICCARDI ed in questo paese STÈ CHIUN D STUPD E IGNORANT!!! chè schifo!!!


  • cittadino

    x ormai siamo nel ridicolo
    Concordo con te ma i 5 stelle sono cosi intransigenti e puritani che perderanno un’altra occasione storica e poi si dissolveranno come i famosi “qualunquisti”.
    La storia insegna…meditate gente…. meditate.


  • Uno di Voi

    x cittadino

    che cosa significa essrere intransigenti e puritani?

    Se intendi che siamo onesti certificati e l’onestà è una delle qualita’ da avere per stare nel M5S, allora hai perfettamente ragione, perchè noi la pretendiamo sempre ed in ogni momento deve essre dimostrata!

    Se per te questo significa essere intransigenti e puritani, ti dico che ci sono tante altre forze politiche che ti possono ospitare!

    Per noi il cambiamento, quello non a chiacchiere ma con i fatti, parte dai comportamenti da tenersi nella vita pubblica e i due valori sono: onestà e coerenza!

    Faremo la stessa fine dei “qualunquisti” del 1948?

    Vuol dire che l’etica pubblica sarà morta, sepolta dalla mentalità mafiosa e oligarchica del malaffare che sarà accettata dal popolo!

    Finora ci considerano “eversivi” tocca al popolo decidere che fine devono fare le persone oneste in Italia!


  • Rino

    ora però tutti a cuccia, avete perso e prendetevi una mazza e sbattetevela sui maroni. Silenzio e cuccia.


  • IL GENERALE MARASCO HA VINTO LE PRIMARE

    Se non era per lui, Prencipe avrebbe stravinto!!


  • Ro***

    I sipontini si sono dimostrati per l’ennesima volta una massa di “leoni” solo su FB. Vergognatevi! Non avete dignità! Alla prossima chiusura di reparto zitti e mosca!


  • riflessione

    Un uomo da solo, abbandonato dal suo stesso partito, ha vinto le primarie e si appresta a riconfermarsi Sindaco. La maggioranza ha votato Riccardi e lo rivoterá… la maggioranza sono coloro che si vendono per un pugno di nocelle… che tra l altro paghiamo noi onesti che lavoriamo per meriti e non per grazia ricevuta. Questo paese continuerà as essere una faccia pieno di faccia. Che schifo. Massa di pecore e zulù con l anello al naso…


  • antonella

    Ignoranti non riuschite proprio a capire che avete vinto grazie ai voti della destra, ma lo capite che e’la destra che ha vinto in realta` e ora comanderanno loro tutto il pd a bacchetta, bravi ignoranti continuate cosi.


  • Rosa

    Cari invidiosi per curarvi continuate a darvi martellate sui testicoli! Mi raccomando tre ore al giorno tutti i giorni sino maggio!


  • Infelice

    ancora una volta si è assistito alla incoerenza dei manfredoniani; tutti si sono sempre lamentati di Riccardi come sindaco, e poi! sono andati in 12000 a votare il partito che da 20 anni sta affossando manfredonia. Ma possibile che a manfredonia di politica non capite niente, possibile che non capite che bisogna cambiare, altrimenti questi amministratori fanno sempre più loro la nostra cosa pubblica! DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI CAMBIARE


  • Camilla

    Scusate…ma se tutti siamo d’accordo che Riccardi doveva andare a casa…mi chiedo…CHI CAVOLO LO HA VOTATOOOOOOO???


  • antonella

    Per rosa. .. permettimi di dirti , e ti faccio notare che nei tuoi commenti ci sono riferimenti a attributi maschili e orifizi. Ora facendo una attenta analisi,questo tuo insistere sui testicoli, deduco che tu abbia un serio problema con tutto cio che riguarda la sfera della libido, sei un castrato vero? Intendo dire che sei castato sessualmente ecco perche fai sempre allusioni allo schiacciamento dei testicoli. Hai bisogno di uno psicoterapeuta che ti aiuti a liberati della tua ossessione, cosi magari quando commenti potrai scrivere qualcosa che abbia senso non solite castronerie, ti do io il nome di un buon dottore fidati che ti serve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi