Manfredonia
Intervento del sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi

Scalfarotto: dopo primarie, ora tutti al lavoro per Riccardi

"Ora l’imperativo per tutti i partecipanti alle primarie e per l’intera classe dirigente del Pd in Capitanata, è quello di lavorare con impegno e convinzione per il nostro candidato sindaco, per la nostra lista e per la nostra coalizione"


Di:

Manfredonia – “LE elezioni primarie organizzate dal Partito Democratico a Manfredonia sono state un’impressionante prova di democrazia e partecipazione.” Lo dichiara il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e coordinatore dell’Ufficio Politico del Pd pugliese Ivan Scalfarotto. “Penso che non solo i due validi contendenti” sottolinea il sottosegretario “ma anche quanti –e sono stati tanti- hanno lavorato sul piano organizzativo a questo importante appuntamento meritino la riconoscenza e l’apprezzamento di chiunque si riconosca nel Pd e nel centrosinistra.”

”È stata una vicenda di confronto caratterizzata da grande passione, che ha fornito ad Angelo Riccardi una piena legittimazione ad essere il portabandiera della coalizione per le amministrative di primavera, nel segno della continuità di un buon governo che a Manfredonia dura ormai da diversi anni.”

“Ora l’imperativo per tutti i partecipanti alle primarie e per l’intera classe dirigente del Pd in Capitanata, è quello di lavorare con impegno e convinzione per il nostro candidato sindaco, per la nostra lista e per la nostra coalizione. Angelo Riccardi, anche grazie a queste primarie, parte in pole position rispetto a un centrodestra che ignora del tutto queste occasioni di partecipazione.”

Redazione Stato

Scalfarotto: dopo primarie, ora tutti al lavoro per Riccardi ultima modifica: 2014-12-22T21:29:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • Cane libero

    Ma che sta blaterando questo Scalfarotto?
    Io non sono un politico e non me ne intendo molto ma sto facendo tesoro di tutto quello che vedo, leggo e udo in questi giorni. Moltissimi Manfredoniani, al contrario di quello che vogliono spacciare i pupari locali, non sono andati per fare il favore all’amico o al parente o per simpatia, un buon 30% ha fatto la fila per consumare la sua piccola “vendetta”.
    Spesso mi domando, che cosa nascondono le agevolazioni del c.d. porto franco, la ristrutturazione del porto commerciale, l’interessamento di tanti politici romani verso la città di Manfredonia. Che cosa hanno deciso i grandi burattinai romani per Manfredonia? Come mai nel Salento per un tubo di gas, si è creato tanto scalpore da parte dei politici e dei cittadini tanto da costringere la società del gas a spendere migliaia e migliaia di euro in pubblicità sui mass media, atta a “lavare il cervello” agli ascoltatori circa la bontà dell’opera e che non inficierebbe minimanete manco il turismo..
    Come mai a Manfredonia, almeno da quello che leggo è in previsione una mega costruzione adibita a centrale del gas (Gpl) che risulterebbe la più grande d’europa a pochissimi chilometri dalla città e che il relativo traffico di gas riguarderebbe ancora di più la nostra città visto che si dovrebbe anche utilizzare il pontile del porto industriale, e che strade e ferrovie sono motivi di preoccupazione in quanto penetrano anche nella penetrano nella periferia della città? E allora se tutto ciò non è pericoloso chiedo ai pupari locali perchè non si è usato lo stesso sistema per svuotare le cisterne dei veleni letali che giacciono vicino il centro Commerciale? Abbattendo la torre forse avete abbagliato gli i soliti creduloni. I veleni stanno li giacciono ancora li e come ricompensa a questa popolazione travagliata dalle morti per cancro prima di essere travagliata da altri problemi, perchè volete donare loro un altro bel regalone a base di gas? Molti cittadini ignorano questo progetto di questo nuovo insediamento in cantiere….per farla finita abbiate la compiacenza di non parlare più di turismo e quant’altro.


  • disgustato

    Sono nausesto dal vecchio che avanza nel nostro paese… possibile che come pecore tutti a schuerarsi per il padrone che guida il gregge?


  • Teseo col filo

    Ma moò uà viniì u BELL?


  • Caronte

    Come al solito si bleffa, mi domando dove sono finiti i voti di Forza Italia e quelli del NCD, ma esiste un centro -destra a Manfredonia ovvero sono, per la maggior parte, … Riccardi se fossi in te non griderei “VITTORIA” analizza il voto vedi le persone che presidiavano la piazza e poi trai la conclusione ; come dici tu “ILBELLOVIENEORA” ed io sarò in prima fila a gustarmelo. In bocca al lupo.


  • Oracolo

    Si dice di R……di che promette certo e viene meno sicuro, chissà quanti testeranno questa cruda realtà.


  • Bejinariu

    noi cantitare alle prosime elzioni nostro rapresentante a elenziini
    communali e reggionali nostro dirito votare a manrfredonnia


  • tagliente

    Manfredonia è lo specchio della nazione. Imprechiamo continuamente contro chi ci amministra; urliamo lo sdegno sugli scempi che si consumano alle nostre spalle; malediciamo l’amministrazione, la Provincia, la Regione, lo Stato …ecc.ecc. E poi cosa facciamo ? Corriamo come pecorelle a dare forza a chi ci sta amministrando. Tutto ciò non avrebbe nessuna logica. Ma così non è, purtroppo. La logica c’è..eccome se c’è. Stiamo bene tutti.. a nessuno conviene cambiare lo stato delle cose. Siamo tutti dipendenti pubblici, pensionati, evasori fiscali impuniti, cassintegrati, LSU, assistiti a vario titolo.
    Un dipendente privato, ha tutto l’interesse a produrre, a lavorare, a contribuire alla crescita della propria azienda.
    Deve impegnarsi seriamente tutti i giorni.
    Un dipendente pubblico, e tutti coloro prima menzionati, no. Non hanno il problema di perdere la propria posizione. Continueranno come parassiti, a succhiare sangue pubblico. Basta vedere come sono felici nella foto dell’articolo.
    MA PERCHE’ ?
    Questa, purtroppo è la base che sostiene i nostri politici. La formula è molto semplice. Io ti sostengo, e tu non cambi lo stato delle cose. Andiamo avanti così, tanto stiamo bene tutti. Chi più, chi meno, ma stiamo bene tutti.
    Il problema è che in Italia, gli assistiti anzidetti, superano, numericamente la classe produttiva. Perciò non cambierà nulla. Ma finalmente, questa situazione, porterà tra non molto al default della nostra nazione. I soldi stanno per finire. Ormai siamo in agonia. Quando non si riuscirà più a soddisfare l’enorme base parassitaria che li appoggia, ne vedremo delle belle. Povera Italia !!!!


  • Sabino

    Non vogliamo con noi il NCD con tutte le sue pecore, Sindaco non vogliamo che quella gente si mescoli con noi dopo il loro fallimento politico.
    Caccia gli uomini del malaffare dal partito e non scendere a compromessi con quella gente.


  • Riflessione.

    Auguri al candidato sindaco Riccardi !! Parafrasando il suo motto : Adesso viene il bello….!? Adesso viene il bello di come dovrà mettere insieme tutti cocci che si sono rotti all’interno del Pd. E si ricorda che la rottura è molto profonda e non se ne vengano i vari lecchini e cambiabandiere a dirci cosa e come fare,lo sanno bene i capi quartiere del partito che le cose non vanno affatto bene !
    Ricordo i tanti che i 5006+le 250 schede nulle e bianche,sono voti che devono fare riflettere tutti i vari responsabili della Sinistra e del PD in particolare e non sottovalutare la forza della MARE contraria che è venuta prepotentemente fuori dalla consultazione delle PRIMARIE…..non fate l’errore di sottovalutare i vari : PRENCIPE-ZINGARIELLO-D’AMBROSIO-SLINARI-OGNISSANTI-LA TORRE-SCARANO E TUTTO IL MALCONTENTO DEL PD E DELLA STESSA SINISTRA !!!
    Una sinistra che si è vista MESCOLATA ai vari esponenti del CENTRODESTRA E DA TUTTI COLORO CHE VOLEVANO VEDERE FINITO POLITICAMENTE LO STESSO RICCARDI-BORDO-CAMPO….NON LO DIMENTICATE MAI !!!!!!!!!
    IL BELLOVIENEORA….Certo ,il bello viene adesso e sen’è accorto anche il nostro vincitore delle primarie e non ancora delle prossime consultazioni amministrative…….( ci vuole tempo ) .Facciamo tutti un seria riflessione e poi,rispondetemi pure con le solite battute e offese,tanto siamo abituati a questo tipo di atteggiamento !!!!!! I PROBLEMI SONO TANTI E LE PERSONE SEMPRE LE STESSE……ANCHE VOLENDOLE MISCHIARE COME LE CARTE DA GIOCO,IL RISULTATO DIFFICILMENTE POTRA’ CAMBIARE !!!!!!!
    Ci vuole coraggio a scommettere su delle nuove figure per un totale cambiamento che sia credibile e radicale !!!!!!!!!!!


  • Arrendetevi

    Riflessione…leggiti i risultati…cospargiti di un po’ di umilta’…e sei farte di uno di quei nomi, vai al PD lascia la tessera e resta a casa.
    Se la gente vole vi davi i voti..nonostante Riccardi abbia tanta gente contro vince sempre…un motivo ci sara’…le prossime consultazioni speriamo che i nomi di sopra stiano in una lista civica..
    Non siete nessuno…


  • Oracolo

    VOGLIAMO M. BASTA ASSSSSSESSSSSORE AL POSTO DI ZINGARIELLO: ANGELO LO AVEVI PROMESSO!!!!!!!!!!!!!


  • aldo caroleo

    Adesso è importante dimostrare con i fatti la dedizione alla risoluzione dei problemi della Città. Iniziando dalla vertenza Manfredonia Vetro….


  • vu cumpra

    Io no voto sindaco riccardi perche lui me no fare vendere tappeti però se lui dare me licenza io votare lui e fare votare tutta mia gente e sicuro vincere insieme ad amici rom extracomunitari rumeni polacchi e soprattutto balocchi


  • vu a mar

    Anche me spetta asesorato io dato molti voti ora anche io sono senza lavoro e voglio sedere con te dove non si fa. Niente perché io non sa lavorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi