Foggia
Otto appuntamenti di musica, teatro, danza, guide all’ascolto, approfondimenti culturali

Alle porte il primo appuntamento della rassegna Musica felix

Il 23 dicembre ore 19.00 presso l’Auditorium S.Chiara grande inizio “Concerto degli auguri”


Di:

Foggia. “Coro della Gioia” diretto da Giusy Di Viesti e lo Strauss Ensemble, con Milena De Magistris al violino, Claudia Fiore al violoncello e Pamela Panzica al pianoforte. Quattro donne e un coro di trenta bambini sul palco di Santa Chiara per un concerto incentrato sui valzer di Strauss e sui canti della tradizione natalizia; non mancheranno anche esecuzioni di brani come danze ungheresi di Brahms, tanghi di Piazzolla e altri brani del repertorio classico per trio strumentale. Al termine del concerto brindisi di auguri con gli artisti a suon di valzer.

Il primo appuntamento di una rassegna che vi accompagnerà fino ad Aprile con una variegata ed eterogenea offerta culturale, che propone un calendario in grado di spaziare dalla musica alla filosofia, dal teatro al canto, dalla danza all’opera lirica, con spettacoli fortemente innovativi. La rassegna Musica Felix, organizzata dalla Fondazione Apulia Felix e diretta da due personalità artistiche della città note a livello internazionale, la direttrice d’orchestra e pianista Gianna Fratta e il violinista Dino De Palma, va ad implementare la proposta culturale cittadina e si propone di offrire un cartellone che sia occasione di crescita culturale, umana civile e etica.

Una nuova scommessa per la Fondazione Apulia Felix, presieduta dal Prof. Giuliano Volpe che coglie l’ occasione con questo ultimo appuntamento dell’anno di fare un punto sulle attività del 2015: “Con il Concerto di Natale al tempo stesso si chiudono le attività svolte dalla Fondazione nel 2015 e si avviano i programmi del 2016. L’anno che si va concludendo ha visto crescere sensibilmente le nostre attività, incentrate principalmente, ma non esclusivamente, nella vivace e intesa vita culturale dell’Auditorium Santa Chiara e è stato segnato da un positivo allargamento del numero dei soci. A tre anni dalla sua nascita Apulia felix è una realtà consolidata e apprezzata a livello locale e nazionale. Nel 2016 creeremo, accanto ai soci fondatori e soci sostenitori, una nuova figura, quella dell’‘amico della Fondazione Apulia felix’, con contributi di qualsiasi entità, soprattutto per allargare ulteriormente la cerchia delle persone coinvolte attivamente nella vita della Fondazione e per aumentare le nostre iniziative a favore della città e dell’intero territorio. Il programma culturale si va arricchendo di molte iniziative, dalla nascita del centro di cultura cinematografica ‘Cinema felix’ alle rassegne ‘Musica felix’, ‘Cultura felix’, ‘Top Jazz felix’, ‘#foggiadialoga,’ ‘I manager che fecero l’impresa’ e altre ancora. In particolare l’obiettivo principale del 2016 sarà costituito dall’avvio di altre iniziative in vari centri della provincia e della regione, anche candidandoci, sulla base dell’esperienza di Santa Chiara, alla gestione innovativa di altri luoghi della cultura e della vita sociale. Svilupperemo sempre di più, inoltre, la collaborazione con altre associazioni e istituzioni pubbliche e private: la nostra visione è inclusiva e la nostra forza si fonda sulla condivisione. A nome di tutti i soci della Fondazione faccio i migliori auguri di felici festività natalizie e di un positivo anno nuovo.”

Questo concerto è quindi anche un modo per chiudere insieme a chi fruisce di questo spazio culturale un anno ricco di attività.

Biglietti singoli in vendita presso l’Auditorium Santa Chiara dalle ore 17.00 alle ore 18.30 del giorno dello spettacolo al costo di 8 euro.
Ingresso ore 18.30 – sipario ore 19.00.
Maggiori informazioni sul sito www.apuliafelix.org.

Alle porte il primo appuntamento della rassegna Musica felix ultima modifica: 2015-12-22T13:30:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi