Capitanata

Farina a Giannatempo: trasparenza per scrutatori

Di:

Il sindaco di Cerignola Antonio Giannatempo (STATO@)

Foggia – DOMENICO Farina, assessore provinciale ai Lavori pubblici e candidato alle prossime elezioni politiche al terzo posto della lista ‘Fratelli d’Italia – Centrodestra Nazionale’ al Senato della Repubblica, ha inviato una lettera aperta al sindaco di Cerignola, Antonio Giannatempo sulla questione della nomina degli scrutatori per l’imminente consultazione elettorale.

“Nei giorni scorsi – scrive Farina nella sua missiva – ho aderito al movimento ‘Fratelli d’Italia’, nelle cui liste sono candidato al Senato della Repubblica. ‘Fratelli d’Italia’ è un movimento convintamente collocato nel centrodestra ed alleato del Pdl nella prossima competizione elettorale. E tuttavia ha un profilo politico critico rispetto ad alcuni comportamenti che hanno caratterizzato la politica del Popolo della libertà dalla sua nascita ad oggi. Per ‘Fratelli d’Italia’ competenza, onestà, lealtà e meritocrazia devono ispirare le politiche del centrodestra; analogamente trasparenza, legalità e buone prassi devono ispirare l’attività di ogni uomo politico. Da questi principi non ci siamo mai discostati, né mai ci discosteremo”.

Farina conferma la vicinanza di ‘Fratelli d’Italia’ all’Amministrazione Giannatempo, “senza però tacere che molte cose vanno riviste”. “Non è un mistero – prosegue Farina – che il gradimento dei cittadini nei confronti dell’Amministrazione di Cerignola è in gran ribasso per via di troppi errori, di troppa superficialità e di troppe assenze sui problemi reali della nostra comunità”.

Sulla vicenda specifica della nomina degli scrutatori per le imminenti elezioni politiche, Farina specifica di non volersi unire né di voler condividere “i pettegolezzi che circolano in queste ore. Credo tuttavia – sottolinea – che sia veramente importante dare un segnale alla cittadinanza ed a chi già ipotizza malcostume sulla questione”. La richiesta avanzata dal candidato di ‘Fratelli d’Italia’ al Senato della Repubblica è dunque quella “di procedere ad un pubblico sorteggio dei nomi dei prossimi scrutatori da farsi al più presto e con la massima pubblicità”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi