Cronaca

Foggia, furti rame, immigrato in fin di vita

Di:

Operatori 118 (image archivio)

(ANSA) – FOGGIA, 23 GEN – Un uomo dell’apparente età di 25/30 anni, forse straniero, e’ stato ricoverato in gravissime condizioni negli Ospedali Riuniti di Foggia, con ustioni su varie parti del corpo. Lo straniero potrebbe essere rimasto folgorato durante un furto di cavi di rame che stava compiendo in via Galliani. E’ stato trovato da una pattuglia della polizia avvertita da una telefonata anonima. Era accasciato su una panchina a poca distanza dal luogo nel quale era stato tentato il furto di cavi elettrici.



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi