Lavoro

IMU, contribuenti.it: distribuite 250mila domande di rimborso

Di:

(st - Ph: leggilo.net)

Roma – DISTRIBUITE 250mila domande di rimborso in sole 2 settimane. Con un Comunicato stampa, Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani ha annunciato che per venire incontro alle numerose richieste dei Contribuenti Italiani è stato inserito il modello IMU RT 2012 con le relative istruzioni nel numero speciale di Contribuenti.it Magazine del mese di gennaio 2013.

Il modello IMU RT 2012, predisposto dall’Associazione Contribuenti Italiani per i propri associati, è da oggi liberamente scaricabile dal sito internet www.contribuenti.it unitamente a Contribuenti.it Magazine.

Resta fermo il termine al 28 febbraio 2013 per l’invio del modello IMU RT 2012 a Lo Sportello del Contribuente per via telematica all’indirizzo email rimborsoimu@contribuenti.it, per tutti gli associati di Contribuenti.it che vogliono l’assistenza gratuita per ottenere il rimborso dell’IMU versata nel 2012. Grazie alla collaborazione del Centro Studi e Ricerche Sociologiche “Antonella di Benedetto” di Krls Network of Business Ethics, il modello è conforme a quanto previsto dall’art.6 comma 3 dello Statuto dei diritti del contribuente e reso comprensibile anche ai contribuenti sforniti di conoscenze in materia tributaria.

La compilazione è semplificata e prevede unicamente i quadri DE, PF SP, SC, ENC, IO, RI, RV e AC. La novità più significativa del modello IMU RT 2012 è che non necessita dell’assistenza di alcun consulente, caf o associazione di categoria per la compilazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.contribuenti.it, su Contribuenti.it Magazine, su Facebook e su Twitter.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
20

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi