Cronaca

Modalità revoca accreditamento strutture sanitarie: ok Ddl

Di:

Aula Consiglio Regione Puglia

Aula consiglio regionale (image copyright: Go Fasano)

Bari – IL Consiglio ha approvato con 26 favorevoli e 22 contrari e la procedura d’urgenza un disegno di legge che prevede la revoca dell’accreditamento per le strutture sanitarie private accreditate nel caso di violazione grave e continuativa degli accordi contrattuali con le aziende sanitarie, nonché del mancato rispetto degli accordi eventualmente sottoscritti con le organizzazioni rappresentative a livello nazionale.

Prevista anche la sospensione dell’accreditamento (anziché la revoca) in caso di mancato rinnovo degli accordi contrattuali, al fine di evitare l’adozione di comportamenti opportunistici da parte di soggetti che possono avere interesse a protrarre le trattative allo scopo di mantenere le tariffe e le condizioni contrattuali definite in precedenza.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi