Cronaca

Mussari, scandalo derivati, “Codacons parte civile”

Di:

Mussari (Ph: ilcittadinonline@)

Roma – IL Codacons annuncia oggi la costituzione di parte civile per lo scandalo dei derivati che vede coinvolto Giuseppe Mussari, responsabile della gestione della banca negli anni in cui sono stati sottoscritti i titoli tossici.

“Ci costituiremo a Siena dove è già aperto un procedimento da parte della Procura in relazione ad operazioni sospette che vedono coinvolta Mps – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Riteniamo che gli utenti, sia clienti della banca che azionisti della Monte dei Paschi, abbiano subito un danno dalle operazioni sui derivati, certificato dalle pesanti perdite in Borsa registrate in queste ore dai titoli dell’istituto senese. Un pesante danno economico che, attraverso la costituzione di parte civile del Codacons, potrà essere risarcito da chi si è reso protagonista di operazioni temerarie, in totale spregio degli interessi dei consumatori utenti dei servizi bancari” – conclude Rienzi.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi