Foggia
Destinatario di un Decreto di Fenno di indiziato di delitto, con l'aggravante di cui all'Art, 7 L.2 ottobre 1967 nr.895

Clan Moretti-Pellegrino-Lanza, arrestato pregiudicato

La cattura è stata compiuta nell'ambito di più articolata attività investigativa coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Bari

Di:

Foggia. Nel tardo pomeriggio del 22 febbraio, la Squadra Mobile — Sezione Organizzata — 1^ Nucleo Investigativo di Foggia ha proceduto alla cattura del pregiudicato Luigi De Matteis, rintracciato a San Severo, sfuggito alla cattura lo scorso 27.01.2016 nell’ambito del procedimento penale 1154/16 mod. 21 DDA Bari che lo vedeva destinatario di un Decreto di Fenno di indiziato di delitto, con l’aggravante di cui all’Art, 7 L.2 ottobre 1967 nr.895 unitamente ad altri appartenenti al sodalizio criminate mafioso “Moretti-Pellegrino-Lanza”.

A carico di Luigi De Matteis è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare avente nr.1154/16 R.G.N.R. della Procura della Repubblica di Bari — Direzione Distrettuale Antimafia e nr.2388/16 R.G. G.I.P. emessa dal GIP del Tribunale di Bari in data 16.02.2016. De Matteis risultava anche destinatario di un Ordine di Esecuzione per Ia Carcerazione nr.SIEP 625/15 emessa in data 28.01.2016 dalla Procura della Repubblica presso it Tribunale di Foggia — Ufficio Esecuzioni Penali per l’espiazione della pena residua di anni 5 mesi 10 e giorni 27 di reclusione per i reati.

La cattura è stata compiuta nell’ambito di più articolata attività investigativa coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Bari e connessa a svariati episodi criminosi tra cui le minacce profferite nei confronti di un appartenente alla Polizia di Stato in servizio nella Squadra Mobile di Foggia. Nel corso dell’indagine, inoltre, gli agenti hanno acquisito contezza che De Matteis, rintracciato a San Severo, è stato agevolato nella sua irreperibilità grazie all’aiuto del pregiudicato A. M. che lo ha nascosto all’interno della sua abitazione di fatto. Per tale motivo A.M. è stato deferito in stato di libertà alla competente A.G. per favoreggiamento personale.

Luigi De Matteis, al termine della redazione degli atti, è stato accompagnato in carcere a disposizione dell’A.G. competente.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Clan Moretti-Pellegrino-Lanza, arrestato pregiudicato ultima modifica: 2016-02-23T20:43:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi