GarganoManfredonia
L’uomo si era invaghito della ragazza e da tempo la stava vessando con comportamenti persecutori

Perseguita minore, tentata violenza sessuale: arrestato 61enne a San Giovanni Rotondo

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nel carcere di Foggia a disposizione dell’A.G..

Di:

San Giovanni Rotondo. I Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo hanno tratto in arresto I. F., 61enne, resosi responsabile del reato di atti persecutori nei confronti di una minorenne. L’uomo, che si era invaghito della ragazza e da tempo la stava vessando con comportamenti persecutori,dopo essersi procurato una bottiglia contenente acido muriatico, si era messo alla ricerca della malcapitata introducendosi all’interno di un negozio dove aveva cominciato a brandeggiare la bottiglia, minacciando di versarne il contenuto addosso alla giovane. Solo l’intervento risolutorio di alcune persone lì presenti e dei militari della Compagnia di San Giovanni Rotondo, prontamente giunti sul posto, ha evitato il peggio. Nelle fasi concitate di questo tentativo di aggressione la bottiglia, dopo essere caduta per terra, è stata recuperata da uno dei familiari della vittima e consegnata agli operanti che provvedevano quindi a bloccare definitivamente l’aggressore per poi trarlo in arresto. L’episodio appena descritto è solo il più grave di una lunga serie di comportamenti persecutori avvenutinegli ultimi due anni, ovvero da quando l’arrestato si era invaghito della giovane donna. Tutto ha avuto inizio, infatti, durante l’estate del 2014, quando venne sporta una denuncia per un tentativo di violenza sessuale; a tale episodio ne sono poi seguitialtri in cui l’uomo aveva minacciato ed ingiuriato la giovane vittima, fino ad arrivare all’ultima aggressione. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva tradotto nel carcere di Foggia a disposizione dell’A.G..

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Perseguita minore, tentata violenza sessuale: arrestato 61enne a San Giovanni Rotondo ultima modifica: 2016-02-23T11:10:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi