FoggiaManfredonia
Questa l'accusa a carico di un 28enne e di una 24enne entrambi originari della Provincia di Foggia

“Siamo disperati, la nostra piccola è ammalata”: truffavano parroci, denunciati foggiani

Con lo stesso sistema, la coppia avrebbe truffato un'altra decina di parroci in Province del Centro Nord Italia

Di:

Foggia. TRUFFA aggravata ai danni di un parroco: questa l’accusa a carico di un 28enne e di una 24enne entrambi originari della Provincia di Foggia, i quali fingendosi una coppia in gravi difficoltà economiche e con una bambina piccola con problemi di salute, attraverso il telefono, si sono fatti accreditare delle somme di denaro su una poste pay intestata agli stessi.

Con lo stesso sistema, la coppia avrebbe truffato un’altra decina di parroci in Province del Centro Nord Italia.

Redazione Stato Quotidiano.it

“Siamo disperati, la nostra piccola è ammalata”: truffavano parroci, denunciati foggiani ultima modifica: 2016-02-23T11:36:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi