Manfredonia
Atto in allegato

Manfredonia, mancata rimozione strutture: decade concessione demaniale


Di:

Manfredonia. CON recente atto del Comune di Manfredonia, è stato dato atto che la società “Biessemme s.r.l.” di Manfredonia – titolare concessione demaniale marittima – “non ha provveduto a rimuovere” delle “strutture oggetto di segnalazione”. Da qui “l’area in concessione alla società Biessemme s.r.l. è, allo stato, occupata abusivamente”, con conseguente “decadenza dalla Concessione Demaniale Marittima”.

E’ stata da qui dichiarata “la rimozione della struttura” indicata nell’atto e “la conseguente riduzione in pristino stato dell’area demaniale marittima interessata dalla presente decadenza entro e non oltre il termine di trenta giorni dalla notifica del presente atto avvertendo che, in caso di inadempienza, si procederà d’Ufficio con successiva azione di recupero delle somme anticipate ai sensi del sopraccitato art. 84 del Codice della Navigazione”.

Come indicato nell’atto, la citata srl ”è titolare di una concessione demaniale marittima con scadenza al 31.12.2020, per il mantenimento di mq.2400,00 di area demaniale marittima (fronte mare ml. 80,00) ad uso stabilimento balneare denominato “Bagni Bonobo”, con finalità turistico ricreative, ricadente in località Siponto”.

ALLEGATO – INDICAZIONE RICORSI AL TAR E AL CONSIGLIO DI STATO
Det 201_17

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Manfredonia, mancata rimozione strutture: decade concessione demaniale ultima modifica: 2017-02-23T17:11:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • svolta

    Durante lo smantellamento sono state tagliate le ringhiere che delimitano la pista ciclabile sul marciappiede, lavori ultimati ma ringhiere scomparse….
    Gli amici degli amici fino alla fine….. tanto siamo in regime di anarchia…. Nessun controllo…. e nessuno controlla…. e Pappagone….paga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi