FoggiaStato news
"Tali atti intimidatori, perpetrati a danno di un amministratore pubblico, nel pieno delle sue funzioni, hanno il dovere di essere con forza stigmatizzati e censurati"

Foggia, bomba carta auto presidente ATAF. Solidarietà Cisl

"Comprendo e mi immedesimo nello stato psicologico del Presidente Ferrandino, per i fatti accaduti"

Di:

Foggia. La Fit Cisl di Foggia esprime solidarietà e vicinanza al Presidente dell’ Ataf di Foggia, Raffaele Ferrandino, per il vile gesto di cui è stato vittima questa mattina. Tali atti intimidatori, perpetrati a danno di un amministratore pubblico, nel pieno delle sue funzioni, hanno il dovere di essere con forza stigmatizzati e censurati. Il delicato e precario momento che la società di trasporto pubblico locale del comune di Foggia sta attraversando, per cercare di risollevarsi dalla profonda crisi economica e finanziaria, meriterebbe un clima disteso e tranquillo e non di certo acceso e provocatorio. “Comprendo e mi immedesimo nello stato psicologico del Presidente Ferrandino, per i fatti accaduti”, aggiunge il Segretario Giuseppe Lo Muzio, il quale anch’esso ha denunciato atti vandalici a danno della propria auto in questo periodo.

Redazione Stato Quotidiano.it

Foggia, bomba carta auto presidente ATAF. Solidarietà Cisl ultima modifica: 2016-03-23T11:53:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi