Cronaca
E’ stato raggiunto oggi l’accordo per la vertenza dei lavoratori delle pulizie delle sedi regionali dopo il cambio appalto

Vertenza lavoratori pulizie uffici regionali: ok accordo

Il consorzio di imprese di pulizia potrà utilizzare il personale presso qualsiasi plesso del territorio provinciale di appartenenza


Di:

Roma. E’ stato raggiunto oggi l’accordo per la vertenza dei lavoratori delle pulizie delle sedi regionali dopo il cambio appalto. La firma, al termine di un incontro in Presidenza – da parte di Regione, impresa e sindacati – è arrivata dopo settimane di trattative e prevede un taglio medio al monte- ore previsto, rispetto al precedente appaltatore, di solo il 10,8%. L’ipotesi di partenza richiesta dai nuovi appaltatori partiva da una riduzione di oltre il 35%. Il consorzio di imprese di pulizia potrà utilizzare il personale presso qualsiasi plesso del territorio provinciale di appartenenza, ma con un tendenziale criterio di rotazione e comunicando con congruo avviso il personale impiegato. Per la Regione hanno partecipato alla riunione il consulente del Presidente per le questioni sindacali, Domenico De Santis e la dirigente Gianna Elisa Berlingerio.

Redazione Stato Quotidiano.it

Vertenza lavoratori pulizie uffici regionali: ok accordo ultima modifica: 2016-03-23T21:47:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi