CronacaManfredonia
Nel trasporto regionale Trenitalia è impegnata a offrire un adeguato livello di servizi anche al di fuori delle fasce orarie di maggiore frequentazione

FS italiane, sciopero 24/25 maggio: la circolazione in Puglia e Basilicata

Sciopero nazionale del personale del Gruppo FS, indetto da alcune sigle sindacali autonome, dalle ore 21.00 di domani martedì 24 alle 18.00 di mercoledì 25 maggio

Di:

Bari, 23 maggio 2016. Sciopero nazionale del personale del Gruppo FS, indetto da alcune sigle sindacali autonome, dalle ore 21.00 di domani martedì 24 alle 18.00 di mercoledì 25 maggio. Contenute le ripercussioni nel trasporto regionale dove, oltre a essere garantiti i servizi minimi previsti per legge nella fascia oraria 6-9 del 25 maggio, Trenitalia si adopererà per offrire, anche fuori da quella fascia, un adeguato livello di corse ferroviarie regionali.

In particolare si prevede:
– linee Lecce – Termoli, Bari – Taranto e Taranto – Potenza: un treno su due
– linee Brindisi – Taranto e Potenza – Salerno: un treno su tre
linee Gioia del Colle – Gravina, Foggia – Manfredonia e Barletta – Spinazzola: due treni su tre
– linee Potenza – Foggia e Taranto- Napoli: confermata l’intera offerta ordinaria.

Circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia, mentre saranno possibili cancellazioni e limitazioni di percorrenza per alcuni Intercity ed Eurocity.

Informazioni sui collegamenti e servizi anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it.

Sul sito viaggiatreno.it sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei treni sull’intera rete nazionale.

Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. – Direzione Centrale Media
Corrispondente Territoriale Media – Puglia e Basilicata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi