FoggiaManfredonia
"Sono emozionato ma motivatissimo"

Marco Lacarra nuovo segretario del PD Puglia: “Emozione grande”

L'assemblea regionale del PD, che sarà presieduta da Assuntela Messina, ha nominato anche le due vice segretarie del partito: Sandra Antonica e l'on. Elisa Mariano

Di:

Bari. Marco Lacarra è il nuovo segretario del Partito Democratico di Puglia. Stamane l’assemblea regionale del partito ha ratificato, all’unanimità, la nomina del consigliere regionale alla guida del PD. “Sono emozionato, ma motivatissimo – sono state le prime parole da segretario di Marco Lacarra – pronto a svolgere al meglio un compito difficile, ad assumere una responsabilità importante, ma estremamente stimolante. Il mio impegno sarà quello di creare ponti solidi tra il partito nazionale e il territorio pugliese, al fine di costruire un proficuo clima collaborativo che contribuisca a creare le migliori condizioni possibili per lo sviluppo e la crescita della nostra terra. Il Partito Democratico, in Puglia, ha il dovere di continuare a recitare un ruolo da protagonista nello scenario politico pugliese, di confermarsi punto di riferimento per il centro-sinistra regionale. Abbiamo di fronte a noi sfide e appuntamenti importanti, alcuni epocali, sia a livello nazionale, come il referendum costituzionale, una riforma che non sarà la migliore del mondo ma finalmente offre la possibilità di segnare un cambiamento forte nel Paese, sia a livello locale: dalla Sanità all’agricoltura fino all’emergenza occupazionale. Con la ritrovata unità e con un ritrovato spirito di comunità, ma sopratutto con la politica dei fatti, da contrapporre al diffuso sentimento dell’antipolitica che molti fomentano, sono convinto che sapremo essere all’altezza”.

“Quella del PD di Puglia – ha dichiarato Michele Emiliano, prima di passare ufficialmente il testimone a Marco Lacarra – è una comunità straordinaria, che ha scritto la storia del centrosinistra in questa regione, sempre e comunque nel rispetto delle persone, delle regole e delle istituzioni, senza fare distinzioni di sorta. Da oggi non sarò più segretario del partito, ma nel mio ruolo di Presidente della Regione Puglia continuerò a parlare con il territorio, a raccogliere le idee e le istanze dei cittadini pugliesi, per poter dare un contributo alla stesura di un programma targato Puglia da presentare al prossimo congresso nazionale, che sia alla base di un più ampio programma di governo nazionale in grado di guidare questo Paese senza compromessi, ma con determinazione e con in testa un unico obiettivo: il bene della comunità, che poi è l’unico modo che conosciamo di fare politica”. L’assemblea regionale del PD, che sarà presieduta da Assuntela Messina, ha nominato anche le due vice segretarie del partito: Sandra Antonica e l’on. Elisa Mariano.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!