GarganoManfredonia
Atto in allegato

“Zaiana”, annullamento permesso costruire. Tar respinge ricorso Pelikan

Di:

Foggia. ”(..) Dal quadro normativo che precede, emerge chiaramente che, per potersi affermare che la realizzazione del chiosco – bar della ricorrente in area SIC, non comporta un impatto significativo sull’ambiente protetto, sarebbe stato necessario sottoporre il progetto alla fase preliminare di screening prima di rilasciare il permesso per costruire. Correttamente dunque, il Comune ha ritenuto di dover annullare il premesso per costruire sul presupposto che risultava essere stata omessa la verifica di assoggettabilità dell’intervento edilizio a valutazione di incidenza ambientale”. Così i magistrati del Tar Puglia di Bari – Sezione Terza – pronunciandosi sul ricorso proposto da Veronica Pelikan, contro il Comune di Peschici, Ente Parco Nazionale del Gargano; e con l’intervento di ad opponendum Cooperativa Cento a r. l., per l’annullamento:
– del provvedimento di annullamento in autotutela del 18/6/2015, prot. n. 6026, del responsabile del II Settore del Comune di Peschici, del permesso di costruire n.29/2011, rilasciato in favore della Sig.ra Veronica Pelikan, avente ad oggetto la ricostruzione di un manufatto destinato a chiosco- bar, sito in Peschici, alla località “Zaiana” notificato alla ricorrente il 7.7.2015;
– dell’ordinanza del 13.7.2015, n. 26, del Responsabile del II settore del Comune di Peschici, con il quale veniva ingiunta, ai sensi dell’ art. 31 del D.P.R. n.380 del 2001, alla Sig.ra Veronica Pelikan, la rimozione delle opere abusivamente realizzate di cui al premesso di costruire n.29/2011;
– del Provvedimento del 9.6.2015, prot. n.6092, del responsabile del II Settore del Comune di Peschici di rigetto del rilascio del certificato di agibilità di cui agli articoli 24 e 25 del D.P.R. n. 380 del 2001, richiesto dalla Sig.ra Veronica Pelikan, relativamente al manufatto assentito con autorizzazione edilizia n. 93/2001 e successivamente con permesso di costruire n.29/2011, destinato a chiosco-bar, sito in Peschici alla località “Zaiana “;
– del provvedimento della Polizia Amministrativa e Commercio del responsabile del settore dell’11.7.2015, prot. 6655/PM, del Comune di Peschici di irricevibilità ed improcedibilità della SCIA presentata dalla Veronica Pelikan per l’inizio dell’attività commerciale nel manufatto destinato a chiosco – bar, sito in Peschici, alla località”Zaiana”;
– del provvedimento del Responsabile del II Settore del Comune di Peschici prot. n.0006345 del 29.6.2015 notificato il 7.7.2015 di rigetto della richiesta della sig.ra Veronica Pelikan di autorizzazione allo scarico di reflui provenienti dal manufatto destinato a chiosco – bar, sito in Peschici, alla località ” Zaiana “;
– di ogni altro atto presupposto, connesso e/o consequenziale.

Relatore nell’udienza pubblica del giorno 21 aprile 2016 la dott.ssa Maria Colagrande.

La ricorrente aveva impugnato l’annullamento in autotutela del permesso n. 29/2011, rilasciato in suo favore, per ricostruire, sul terreno identificato al foglio 4, particella 35 del Comune di Peschici, località “Zaiana”, un preesistente chiosco- bar distrutto da un incendio, e tutti i provvedimenti conseguenti (ordine di demolizione, diniego del certificato di agibilità, irricevibilità della SCIA presentata per l’avvio dell’attività commerciale, diniego di autorizzazione allo scarico dei reflui).

SENTENZA INTEGRALE

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

“Zaiana”, annullamento permesso costruire. Tar respinge ricorso Pelikan ultima modifica: 2016-05-23T18:51:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi