CronacaStato news

DIA Catania, confisca beni eredi Magro

Di:

Catania – E’ in corso, da parte degli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, un’operazione finalizzata alla confisca del patrimonio, costituito da appartamenti, terreni, auto e motoveicoli, agli eredi di Magro Aurelio, deceduto nel luglio del 2009, ex commerciante di abbigliamento di Avola (SR). La confisca è stata disposta dal Tribunale di Siracusa, che, accogliendo la proposta avanzata dal Direttore della D.I.A., in applicazione della normativa antimafia che consente di aggredire i patrimoni dei mafiosi anche dopo la loro morte, ne aveva già ordinato il sequestro.

(immagine d’archivio, non riferita al testo)

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi