CronacaStato news

Apricena, Potenza incontra i commercianti: fiera, tasse, viabilità

Di:

Apricena – RACCOGLIERE le problematiche di un settore fondamentale dell’economia di Apricena per gettare le basi di un rapporto che porti ad una crescita generale per la collettività. L’Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco Antonio Potenza e Nazario Di Lella, Consigliere con delega alle Attività inerenti il Commercio, ha incontrato i commercianti Apricenesi in una tavola rotonda organizzata presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città, nella quale sono state affrontate questioni importanti riguardanti l’organizzazione del mercato settimanale, della fiera merci varie e delle relative imposte comunali che gravano sul settore.

“Come nostra abitudine – spiega il Primo Cittadino – puntiamo ad incontrare i rappresentanti di ogni categoria produttiva per approfondire le istanze del settore e cercare di risolvere i problemi, crescendo come Comunità. Insieme ai commercianti abbiamo affrontato, tra le altre cose, il problema dell’organizzazione della Fiera di Santa Maria, in programma nel prossimo mese di settembre”.

“Dopo un proficuo dibattito, siamo giunti alla conclusione che la manifestazione si svolgerà, come in passato, nell’area centrale di Apricena. Naturalmente punteremo a migliorare la logistica, visto che uno degli aspetti critici emersi riguarda proprio la viabilità e la necessità, anche per questioni di sicurezza, di rendere più fruibili e più ampi gli spazi. Su questo aspetto siamo già al lavoro con gli uffici preposti con la collaborazione dei commercianti e degli ambulanti”.

“Con i commercianti, inoltre – sottolinea il Consigliere Nazario Di Lella – abbiamo avviato il discorso per una serie di proposte sull’organizzazione di mercati rionali specifici, convinti che in questa maniera si possa dare una spinta al settore. Stiamo valutando la possibilità di andare ad occupare aree della Città, diverse dall’attuale zona mercatale, in più periodi dell’anno. Proseguendo con forza quel percorso già iniziato dall’Amministrazione Potenza che aveva proposto, ad esempio, i mercati periodici dell’antiquariato su Piazzale Andrea Costa”.

“Siamo consapevoli – riprende Potenza – che solo con la condivisione, attuando anche un’opera di semplificazione burocratica e soprattutto di abbattimento dei costi a carico degli esercenti, potremo favorire la ripresa di un settore che soffre fortemente la crisi economica e che comunque rappresenta una fetta importante dell’economia locale. Da parte nostra – conclude Potenza – ci sarà la massima disponibilità ad organizzare iniziative che puntano a risollevare e a dare visibilità alle attività commerciali di Apricena”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi