Cronaca
L'utilizzo "poco accorto" della parola "ha provocato molto spesso furibonde risse o interminabili faide"

Arrivano su ebook gli “Stramurti” di Enzo Verrengia

Verrengia usa il sottile stiletto dell’ironia per scavare nel profondo disagio di uomini e donne del sud

Di:

Stramurti è una delle più violente parolacce pugliesi. Il suo uso poco accorto ha provocato molto spesso furibonde risse o interminabili faide. L’incarnazione degli stramurti è il tema di questo paradossale libro, popolato da esseri che, pur conservando tutte le caratteristiche della più genuina pugliesità, sembrano la sintesi di futuristiche sperimentazioni.
Verrengia usa il sottile stiletto dell’ironia per scavare nel profondo disagio di uomini e donne del sud, in perenne contraddizione con il loro essere – contemporaneamente – figli della mitica civiltà contadina e membri del regno planetario del consumo
(from: stampalternativa.it)

Enzo Verrengia: cresciuto a San Severo e residente a Pescara, ha scritto numerosi racconti e romanzi di fantascienza e spionaggio. Collabora con la Rai e la Gazzetta del Mezzogiorno.

La notte degli stramurti viventi + Fuga da Cerignola Delos Books, Stramurti viventi 1, isbn: 9788867758258, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro € 1,99 iva inclusa



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Mario

    Oggi e’ un termine piu’ volte usato per ricordare politici per le cose non fatte o fatte male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi