Economia
Nota Codacons

Commercio, ripartono vendite aprile, +0.7% su mese

"Dai consumi delle famiglie arrivano timidi segnali di ripresa"

Di:

Roma – Il dato sulle vendite al dettaglio di aprile è definito dal Codacons insufficiente ai fini della ripresa del commercio in Italia. “L’aumento delle vendite al aprile censito dall’Istat non è entusiasmante se si considera che su base annua non si è registrata alcuna variazione – afferma il Presidente Carlo Rienzi – E proprio negli ultimi due anni le vendite al dettaglio in Italia hanno fatto segnare una brusca frenata, diminuendo del -3,3% e contribuendo ad aggravare la crisi del commercio e dei negozi nel nostro paese”.

“Dai consumi delle famiglie arrivano timidi segnali di ripresa, che vanno sostenuti dal Governo incrementando il potere d’acquisto e adottando misure in grado di incentivare la spesa dei cittadini” – conclude Rienzi.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi