Manfredonia
A seguito di controlli straordinari del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati

Manfredonia, auto rubate e poi cannibalizzate: denunciato 49enne (foto)

All’interno di un capannone sono state rinvenute due auto già in fase di smontaggio

Di:

Manfredonia. A seguito di controlli straordinari del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati, personale in servizio di volante del Commissariato di Manfredonia ha individuato una centrale per il riciclaggio di pezzi di ricambio meccanici e di carrozzeria, provenienti da auto rubate e pronti per essere messi sul mercato clandestino.

All’interno di un capannone sono state rinvenute due auto già in fase di smontaggio; due motori; vari airbag; 2 sedili anteriori; 4 serbatoi carburante; 4 cruscotti; 8 pneumatici; 4 cerchi; 5 ponti con sospensioni; 1 culla vano motore; 22 musi batti cofano; 4 marmitte; 8 portiere; 2 portelloni; 1 cofano motore; 4 paraurti anteriori; 4 paraurti posteriori 2 parafanghi anteriori; 13 centraline motore; 20 quadranti contachilometri; 2 computer di bordo; 7 frontalini per climatizzatori; numerosi carterini; 5 cablaggi elettrici e 2 radiatori.

Gli accertamenti esperiti hanno portato alla denuncia in stato di libertà di L.L. di 49 anni.

FOTOGALLERY

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati