Manfredonia
Segretario PCDI Manfredonia e DELEGATO AL a CONGRESSO NAZIONALE

Matteo Marziliano “Rinasce il P.C.I”

"Con questo atto di soggettività politica, non solo rispondiamo ad esigenze reali ma ricollochiamo in fase più avanzata la presenza dei COMUNISTI in Italia"

Di:

Manfredonia. ”Alla fine di questa settimana, il 24-25 e 26 giugno si terrà a BOLOGNA il Congresso di ricostituzione del PCI. In Italia a un quarto di secolo dalla fine del PCI, considerando la radicale insufficienza delle esperienze che, in modo diverso, si sono richiamate a quella. Grande STORIA, è necessario la RICOSTRUZIONE di un PARTITO COMUNISTA che ne riprenda le migliori caratteristiche ricollocandole nelle attuali condizioni italiane e internazionali. È una esigenza che nasce dalla rimozione del conflitto di classe nel nostro Paese, dall’isolamento e dalla frammentazione delle lotte, pur significative e generose per la Pace contro lo smantellamento dei Diritti sociali e della COSTITUZIONE nata dalla RESISTENZA dall’arretramento gravissimo che l’ASSENZA dei COMUNISTI ha provocato nel clima culturale e civile del PAESE.

A queste esigenze consapevoli delle difficoltà e dei nostri limiti soggettivi, abbiamo cercato di dare una risposte con il percorso dell”Associazione per la ricostruzione del PARTITO COMUNISTA nel quadro ampio della SINISTRA di classe.È.stato un percorso, pur non privo di aspri problemi, che ha suscitato un grande interesse e significative adesioni. Il PARTITO COMUNISTA d’ITALIA (COMUNISTI ITALIANI) ha aderito in quanto tale al progetto e cosi molti compagni che per queste prospettive sono usciti dal PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA.

NUMEROSE personalita’, gruppi organizzati di comunisti, comunisti indipendenti hanno aderito alla fase COSTITUENTE. A questo dato soggettivo, oltre che la situazione storica e politica nelle “tesi congressuali” si spinge a fare un altro passo: UN CONGRESSO COSTITUENTE di un nuovo PARTITO COMUNISTA. E per noi assolutamente chiaro che il processo di ricostruzione non s conclude con questa tappa, ma è un PROCESSO CHE RICHIEDERÀ TEMPO E PASSIONE, FORZA E INTELLIGENZA. Siamo però convinti, che con questo atto di soggettività politica, non solo rispondiamo ad esigenze reali ma ricollochiamo in fase più avanzata la presenza dei COMUNISTI in Italia.

Manfredonia 22 giugno 2016
Matteo Marzliano – segretario PCDI Manfredonia e DELEGATO AL a CONGRESSO NAZIONALE.



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati