Manfredonia
Documento in allegato

Manfredonia, ricerca consulenti turistici

Di:

ricerca personale

Manfredonia, ricerca consulenti turistici ultima modifica: 2017-06-23T16:58:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    nfopoint in Puglia: Giunta approva le linee guida e il bando per i Comuni

    E intanto per il TCI la puglia è fra le regioni più scelte per l’estate 2017
    Loredana Capone: “Investiamo per una accoglienza di qualità”

    Sarà un’estate da record quella del 2017 per il turismo in Puglia e per questo è necessario e urgente potenziare e qualificare l’accoglienza.
    Seguendo gli indirizzi del Piano Strategico Regionale del Turismo Puglia365, sono state approvate le Linee Guida relative al coordinamento e alla qualificazione del sistema dell’accoglienza turistica locale che definiscono gli standard minimi di qualità e di funzionamento degli Uffici Info-Point turistici dei Comuni aderenti alla Rete Regionale.

    In attesa dell’iter per l’adeguamento estetico e funzionale degli Info-point previsto proprio dalle Linee Guida, l’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione, in vista dell’imminente stagione estiva, ha messo a punto un Avviso Pubblico rivolto ai Comuni titolari di Uffici Info-Point turistici della Rete Regionale per la realizzazione di interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento, con l’intento di garantire ai turisti una maggiore qualità ed omogeneità dei livelli dei servizi offerti al pubblico già a partire dal mese di agosto. Che l’estate 2017 sarà da record viene confermato non solo dall’ottimismo degli operatori turistici,ma anche da un’indagine del Centro Studi TCI sulle intenzioni di viaggio della community Touring dalla quale emerge che oltre il 90% degli italiani andrà in vacanza la prossima estate e il 58% sceglierà l’Italia. La Puglia è sul podio delle scelte dopo il Trentino-Alto Adige (16%), e a pari merito con la Sardegna, (13%), prima della Sicilia (11%) che quest’anno ha scalzato la Toscana. In Puglia le mete preferite sono Salento, Tremiti e Gargano.
    “Consideriamo questa scelta della Puglia un atto di fiducia dei viaggiatori che ci dobbiamo meritare. Il turismo è’ davvero un settore in espansione e dobbiamo approfittare di questo trend positivo con attività di promozione ma anche e soprattutto di potenziamento e qualificazione dell’accoglienza su cui stia investendo. – commenta l’Assessore Loredana Capone – Abbiamo approvato in Giunta la delibera sulle nuove linee guida e l’approvazione del bando per i comuni diretto al rafforza degli infopoint. Le proposte progettuali, presentate dai Comuni per interventi da realizzarsi nei periodi dall’1 agosto al 30 settembre 2017 e dall’1 ottobre 2017 al 15 gennaio 2018, avranno lo scopo di potenziare il servizio on-desk, migliorare la travel experience dei turisti utenti in visita negli Info-Point turistici innescando processi virtuosi di fidelizzazione e consolidamento della brand identity.”

    Gli interventi di qualificazione e potenziamento potranno consistere in:
    a) prolungamento degli orari di apertura;
    b) implementazione delle dotazioni tecnologiche di comunicazione on-line e di gestione delle attività di social media marketing e social customer service;
    c) introduzione di figure professionali con competenze specifiche;
    d) adozione di badge e divise dal layout coordinato;
    e) realizzazione di attività di animazione on-site (ambientate nei locali stessi degli Info-Point turistici o negli spazi immediatamente attigui);
    f) rilevamento informatizzato dei dati sull’affluenza e sull’indice di gradimento.

    Per la realizzazione degli interventi oggetto del presente Avviso, il budget complessivo a disposizione dell’Agenzia Pugliapromozione è pari a € 1.100.000,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi