Manfredonia

Il parcheggio pubblico del Lungomare del Sole

Di:

(parcheggio Lungomare del Sole@)

Manfredonia – “NEI giorni programmati per la proiezione dei film, dalle ore 21,30 a termine, è vietata la circolazione di tutte le categorie di veicoli nell’area adibita a parcheggio presso il piazzale adiacente il Centro Cesarano”. Questo si dispone dalla data odierna con determina dirigenziale. E si badi bene che ciò avverrà, previa autorizzazione, da quest’oggi. Ciò vuol dire che qualunque altra pratica avvenuta eventualmente negli scorsi giorni, lamentata, riportata, riferita ed ascoltata, è da ritenersi assolutamente irregolare.

Perché mai si dovrebbe privare la collettività di un’area che è destinata proprio all’intera comunità ed ai numerosi ospiti estivi? Il parcheggio del Lungomare del Sole è funzionale, oltre che molto utilizzato nel periodo estivo. Sono in tanti a parcheggiare l’auto per poi gustarsi il piacere di una passeggiata, spingendosi magari sino a Siponto. E’ una comodità anche per quanti sono attratti dal porto turistico e possono lasciare il proprio veicolo a brevissima distanza dalla meta.

Ad ogni buon conto, dopo aver ravvisato la necessità di disciplinare la circolazione durante le proiezioni per salvaguardare la pubblica incolumità e la sicurezza della circolazione stessa, si è inteso consentire a quanti assistono ai film serali della rassegna “Cinema e Teatro in riva al mare” di non subire disturbo dall’andirivieni di auto nel parcheggio contiguo allo spiazzo dove ci sono gli spettacoli; al tempo stesso si chiarisce ancora una volta che il parcheggio situato sul Lungomare del Sole, all’altezza del Centro “A. Cesarano”, è pubblico, gratuito ed utilizzabile da chiunque ne abbia bisogno, se non in quel paio d’ore durante le quali si proiettano film.

(A cura Matteo Fidanza – Ufficio Stampa e Comunicazione – Città di Manfredonia)

Il parcheggio pubblico del Lungomare del Sole ultima modifica: 2013-08-23T17:00:59+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Nicola

    è una fregna….a perché non è vero niente, quelli del cinema non ti fanno parcheggiare tranne se non devi vedere un film


  • W la Rai

    E il parcheggio pubblico vicino la pineta di siponto, quello di fronte il capolinea ? Perché devo “pagare” il parcheggio?
    Perché nessuno controlla ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi