Cronaca
Tutti i cori regionali giovanili si esibiranno nelle giornate di sabato e domenica, per tre momenti di musica al giorno cadauno e per un totale di sei esibizioni

Il Coro giovanile pugliese protagonista ad Expo

Il coro è diretto da Luigi Leo

Di:

Bari – Prosegue il progetto Vivaio Voci con la realizzazione di una stagione concertistica presso Padiglione Italia – Expo 2015, che ha come protagoniste le più significative realtà corali giovanili italiane, che già si stanno alternando nei numerosi week-end dell’Esposizione Universale. Sabato 22 e domenica 23 agosto il protagonista del week-end sarà il Coro giovanile pugliese, che rappresenterà la coralità giovanile della Regione Puglia. La direzione artistica di questa manifestazione, che durerà fino al termine di Expo 2015,è curata da IFCM (Federazione Mondiale di Musica Corale) e da Feniarco (Federazione Italiana di Musica Corale). La struttura organizzativa è invece a cura dell’Associazione Musicale Jubilate che da 23 anni si occupa della realizzazione delFestival Corale Internazionale La Fabbrica del Canto e che è conosciuta in tutto il mondo proprio per l’elevata qualità della manifestazione. Sul palcoscenico di Padiglione Italia si sono già alternati i cori giovanili di Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Trentino, Molise, Valle D’Aosta, Lazio, Umbria e Veneto.

Tutti i cori regionali giovanili si esibiranno nelle giornate di sabato e domenica, per tre momenti di musica al giorno cadauno e per un totale di sei esibizioni nell’arco dell’intero week-end. Lo scopo del progetto è quello di far apprezzare quanto di meglio il mondo corale italiano possa esprimere, con particolare attenzione ai cori giovanili del nostro Paese. In questo modo Padiglione Italia sarà conosciuto a tutti i visitatori italiani e stranieri anche per questa iniziativa.Il progetto prevede la partecipazione di circa 700 coristi che si esibiranno per 120 concerti proponendo un repertorio di canti sacri e popolari di ogni regione d’appartenenza. È possibile rimanere aggiornati su tutte le date e gli orari delle esibizioni grazie all’applicazione ItChoir, che si può scaricare per Ios e Android. Il Coro Giovanile Pugliese, formazione unica nel panorama corale regionale, è fortemente voluto da ARCoPu, l’Associazione Regionale dei Cori Pugliesi. È formato da 35 coristi selezionati su tutto il territorio regionale che vanno dai 18 ai 35 anni ed è un progetto esclusivo che apre nuove strade e opportunità per i giovani musicisti. La preparazione del coro e la sua direzione, per il triennio 2015/2017 è affidata al maestro Luigi Leo. Per l’anno 2015 il Coro Giovanile Pugliese ha in programma una produzione mozartiana con orchestra e l’allestimento di un programma di John Rutter con orchestra per la fine dell’anno. Il coro è diretto da Luigi Leo.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi