GarganoManfredonia

Garganico Berardino Iacovone protagonista di ‘Vorrei ma non ho un soldo’

Di:

Foggia. Continua la serie di video divertenti sulla Pagina Ufficiale Facebook di Berardino Iacovone, comico originario di Ischitella. Finalmente è online la parodia, già annunciata nei giorni passati, del tormentone estivo “Vorrei ma non posto” di Fedez & J-AX. Berardino ironizza sul “dramma” di coloro che lavorano tutta l’estate in ufficio per permettersi l’affitto o le tasse universitarie e sono costretti a sorbirsi le foto dei propri amici al mare sprizzanti di gioia. E’ vero, le home sono intasate da selfie in ogni angolo del mondo tra uno Spritz e un giro in barca. In fondo non c’è nulla di male, è Estate, ma vai a spiegarlo a coloro che il 13 agosto sono ancora in ufficio a scartabellare documenti e fatture. Da questa simpatica idea nasce “Vorrei ma non ho un soldo“, il videoclip parodia dove Berardino interpreta un impiegato frustrato, squattrinato, invidioso e sull’orlo di una crisi di nervi. Un lavoratore che scrolla continuamente il suo IPhone e si domanda: “Ma come fanno gli altri?”, “Che lavoro fanno?”, “Come si mantengono da Maggio ad Agosto?”. E dopo aver fatto il pieno di interrogativi e di istantanee in luoghi da sogno, non resta che “scapocciare”, così come dice il testo, e fuggire per rinfrescarsi, magari con un tuffo low-cost nella piscina condominiale. Disponibile sulla Pagina, questo video è assolutamente da condividere con i propri amici, perchè tutti noi abbiamo quell’amico/a che ci fa rosicare e che vorremmo mandare affettuosamente a quel paese, anzi no … a lavorare!

Figlio di un operaio e di una casalinga, Berardino nasce a San Giovanni Rotondo in provincia di Foggia, ma cresce a Torino in una famiglia tranquilla composta da 4 persone (i genitori, lui e la sorella). Inizia il suo percorso molto presto, ancora minorenne e non diplomato all’età di 16 anni. Poi la collaborazione con il noto regista Claudio Insegno e lo showman Federico Perrotta, è il ponte che lo indirizza verso l’ambiente romano e così non appena diplomato come Perito Informatico, ci si trasferisce.

Per vedere il video https://www.facebook.com/berardinoiacovoneofficial/videos/1271615949516514/
Copyright © 2016 Schiamazzi Associazione Socioculturale, All rights reserved.
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da contatti personali o da elenchi e servizi di pubblico dominio o pubblicati. In ottemperanza al D.Lgs. n.196/03, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Nel caso le nostre comunicazioni non fossero di vostro interesse, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, cancellarsi con il pulsante in basso.

Our mailing address is:
Schiamazzi Associazione Socioculturale
Corso Giannone, 132



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati