FoggiaManfredonia
Colpiti 3 agenti della polizia penitenziaria

Mastrulli: “Brutale aggressione nel Carcere di Foggia: 3 feriti”

Parliamo di una struttura penitenziaria che conta circa 529 detenuti. Siamo alla follia pura e cruda", commenta Mimmo Mastrulli del COSP

Di:

Foggia. UN detenuto nel carcere di Foggia avrebbe aggredito tre poliziotti penitenziari, colpendone uno alla testa con un piede di un tavolo in legno massiccio. Lo rende noto Mimmo Mastrulli del CO.S.P. (COORDINAMENTO SINDACALE PENITENZIARIO).

Come riporta Mastrulli, i fatti sarebbero avvenuti ieri sera verso le ore 22.50 nella Casa Circondariale di Foggia. Il detenuto, T.M., è attualmente in carcere perchè imputato per reati di omicidio, lesioni gravi e aggressione. “Parliamo di una struttura penitenziaria che conta circa 529 detenuti. Siamo alla follia pura e cruda”, commenta Mimmo Mastrulli del COSP.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • ilproletario

    Non capisco perché non viene precisato che si tratta di un detenuto extracomunitario, forse per essere “politically correct”, allineati ai cosi detti “radical chic” sinistroidi, e non prestare il fianco all’accusa di razzismo?
    L’ho sentito perfino chiarito dal TG Bari delle 15,00, pardon, dovevo dire TG Puglia, dalla Gazzetta di Bari e da altri giornali nazionali.
    Poi, che significa pazzesco in seguito al sovraffollamento del carcere?
    Forse è stato il sovraffollamento a colpire?
    Vedrete che uscirà qualcuno ad accusare il povero agente, magari perché non ha la testa suffucentemente dura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati