Manfredonia
Rassegna canora per giovani promesse organizzata da “Scala Music”, “Hope” e “Casa Scalabrini 16”

Manfredonia. Successo per “Scala Music Contest” (ph M.Nuzziello)

Sul palco del contest interculturale si sono esibiti 7 giovani cantanti, fra cui tre provenienti dal laboratorio di canto di “ScalaMusic LAB”, due dal centro accoglienza e due straordinari


Di:

Manfredonia, 23 agosto 2017. E’ andato in scena ieri sera, 22 agosto, in Piazza Santa Maria Regina a Siponto, la prima edizione di “Scala Music Contest”, la rassegna canora per giovani promesse organizzata da “Scala Music”, “Hope” e “Casa Scalabrini 16”.

Come riportato nella nota stampa della manifestazione, ”L’evento, che ga visto alla conduzione Annarita Granatiero e Vincenzo D’Oria, è nato con l’intento di scoprire e promuovere giovani talenti canori favorendo l’incontro positivo con il “diverso” da sé attraverso l’arte, un momento disteso e aperto che porta al riconoscimento della ricchezza dell’altro, una ricchezza che diventa subito arricchente se riconosciuta”.

Sul palco del contest interculturale si sono esibiti 7 giovani cantanti, fra cui tre provenienti dal laboratorio di canto di “ScalaMusic LAB”, due dal centro accoglienza e due straordinari.

A calcare la scena della competizione canora: Christopher Uhuwangho, Matthew Ojugbeli, Amajang Jallow, Cristina Perillo, Leo Guerra, Gianluca Granatiero e Giada Corona.

A decretare il vincitore una giuria tecnica presieduta dal pianista Nico Arcieri e composta dai musicisti Rosalia Granatiero, Nino Calabrese e Marco Fortunato e dal giornalista Felice Sblendorio.

Il vincitore avrà la possibilità di usufruire gratuitamente di una registrazione professionale con masterizzazione del brano vincitore presso il “PlayStopRecord Studio” ed annesso Foto Book professionale su DVD della giornata di registrazione. Al secondo classificato, invece, un buono acquisto di 280 euro in strumentazione musicale presso un negozio convenzionato con il festival, mentre al terzo classificato una targa di merito.

Durante la serata si sono alternati alcuni momenti dedicati a varie esibizioni di artisti del territorio, fra cui il soprano Rosalia Granatiero, il pianista Nico Arcieri, i cantanti Maria D’Oria e Daniele Guida che presenteranno in anteprima assoluta un inedito firmato “Scala Music” e l’attore Vittorio Tricarico con la sua compagnia “Teatro Cinque”.

L’appuntamento, ad ingresso libero, entra a pieno titolo nel percorso di formazione di “Scala Music LAB”, il progetto nato per il Sud da Scala Music e presente a Manfredonia presso la Casa dei Missionari Scalabriniani che, con laboratori interculturali di canto, recitazione e pianoforte, coniuga l’arte e l’attività performativa al valore dell’integrazione e della conoscenza dell’altro.

fotogallery matteo nuzziello

Manfredonia. Successo per “Scala Music Contest” (ph M.Nuzziello) ultima modifica: 2017-08-23T09:24:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi