Cronaca

Fondi borsa del turismo Aurea: mobilitazione della Provincia

Di:

Il presidente Pepe

Il presidente Pepe interviene per i fondi BTR Aurea (archivio)

Foggia – “IL territorio della provincia di Foggia, nelle sue espressioni istituzionali ed economiche, considera la presenza di una Borsa Internazionale del Turismo Religioso una risorsa. È in sintesi l’esito del vertice convocato dal presidente della Provincia, Antonio Pepe, e tenutosi stamani nella Sala Consiliare di Palazzo Dogana per scongiurare la cancellazione dell’evento paventata dalla società organizzatrice, ‘Spazio Eventi’, a seguito della decurtazione del contributo regionale.

Presenti all’incontro i massimi vertici delle istituzioni che in questi anni hanno ricoperto un ruolo attivo all’interno di ‘Aurea’, l’Azienda di Promozione Turistica, l’Ente Fiera di Foggia ed i rappresentanti delle associazioni imprenditoriali, economiche e commerciali. “Difendere ‘Aurea’, e comunque una Borsa del Turismo Religioso, significa difendere uno straordinario strumento di promozione e valorizzazione del territorio e della sua vocazione turistica – commenta presidente Pepe –. L’Amministrazione provinciale con la riunione di oggi ha inteso esercitare il proprio ruolo di coordinamento e di raccordo tra le diverse componenti del ‘sistema Capitanata’, aprendo così una riflessione ampia e serena, senza polemiche né rivendicazioni di campanile ma in una logica propositiva e concretamente operativa”.
Tanti gli aspetti affrontati nel corso dell’incontro: dalle esigenze di carattere economico alla necessità di un più puntuale raccordo rispetto agli obiettivi dell’evento e al volume di affari ad esso legato. “Abbiamo raccolto positivamente i contributi arrivati oggi – aggiunge l’assessore provinciale al Turismo, Billa Consiglio – che ci hanno confermato come il nostro sia un territorio attivo, deciso a costruire il proprio sviluppo e a difendere il proprio patrimonio, del quale ‘Aurea’ fa parte a pieno titolo. Rilanciare questa manifestazione significa partire da ciò che negli anni è stato costruito e potenziarlo, all’interno della cornice di un nuovo rapporto tra pubblico e privato”.

Nei prossimi giorni gli elementi emersi da vertice odierno saranno al centro un ulteriore confronto finalizzato a dar vita ad una proposta ampia e partecipata.

“Ringraziamo tutti coloro i quali hanno preso parte all’incontro, gli amministratori locali e i consiglieri regionali che con il loro impegno hanno tenuto alta l’attenzione su questo tema – sottolinea il presidente del gruppo consiliare del Popolo della Libertà in Consiglio provinciale Paolo Mongiello, promotore dell’iniziativa da cui è scaturito il vertice –. È la dimostrazione che vi è la diffusa e unanime consapevolezza che sia necessario attivarsi al massimo per difendere quelle che sono le nostre eccellenze, il nostro turismo, la vocazione spirituale e religiosa del territorio. E soprattutto è la conferma che di fronte ai problemi e alle difficoltà la Capitanata è una terra che sa e che vuole rimboccarsi le maniche tutelando le sue ricchezze ed il suo futuro”.

Redazione Stato

Fondi borsa del turismo Aurea: mobilitazione della Provincia ultima modifica: 2010-09-23T15:53:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi