Manfredonia
La vittima aveva sporto denuncia di furto del proprio smartphone alla Compagnia dei CC

San Giovanni Rotondo, estorsione ad agricoltore per restituzione smartphone: arrestato


Di:

Foggia. Nel pomeriggio di sabato scorso i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo hanno tratto in arresto in flagranza di reato El Qasbaouy Zitouni, trentasettenne, nullafacente, originario del Marocco, regolare sul territorio e residente in Sannicandro Garganico, già noto alle forze dell’ordine, resosi responsabile di estorsione nei confronti di un agricoltore di San Giovanni Rotondo.

La vittima aveva sporto denuncia di furto del proprio smartphone presso la Compagnia, spiegando di essere stato contattato dal ladro, che gli aveva proposto di incontrarsi in Sannicandro Garganico per poter riavere il telefonino in cambio di una certa somma di denaro.

La denuncia ha quindi consentito di predisporre un mirato servizio a Sannicandro, dove è avvenuto lo scambio. I militari hanno quindi bloccato il malfattore con l’intera somma estorta dichiarandolo in stato di arresto.

El Qasbaouy Zitouni è stato portato nel carcere di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione StatoQuotidiano.it

San Giovanni Rotondo, estorsione ad agricoltore per restituzione smartphone: arrestato ultima modifica: 2017-09-23T11:08:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This