FoggiaManfredonia

Etichettatura pomodoro, Gatta “Grande risultato per Capitanata”


Di:

Foggia. “Abbiamo lanciato appelli e portato avanti una battaglia al fianco degli agricoltori ed oggi non possiamo che essere soddisfatti per la firma del decreto sull’etichettatura obbligatoria per i derivati del pomodoro”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta (Fi). “La Capitanata -aggiunge- produce oltre il 40% di pomodori in Italia. Un livello assolutamente lusinghiero, tenuto e retto da un tessuto imprenditoriale che opera nel rispetto delle regole e dei vincoli normativi italiani ed europei. Ed è per questo che abbiamo lottato: la concorrenza straniera, specie quella cinese, ha messo a dura prova le nostre aziende.

Tonnellate di pomodoro estero sono state utilizzate per realizzare derivati nel nostro Paese, con tanto di risultato finale targato ‘Made in Italy’. Da oggi, invece, il cittadino avrà la possibilità di acquistare prodotti conoscendo la provenienza effettiva della materia prima. È certamente un passo in avanti nella tutela dei consumatori -conclude Gatta- e, al contempo,un sostegno effettivo al nostro meritevole comparto agricolo”.

Etichettatura pomodoro, Gatta “Grande risultato per Capitanata” ultima modifica: 2017-10-23T13:00:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi