ManfredoniaZapponeta
Lia Azzarone si afferma con larga maggioranza su Iaia Calvio nella competizione provinciale (112 a 55)

PD Zapponeta , Savino Di Noia all’unanimità alla guida del circolo cittadino

Il nuovo Segretario, Savino Di Noia, è un volto noto della politica locale, biologo, più volte sindaco di Zapponeta e consigliere provinciale


Di:

Si è tenuto domenica 22 ottobre il congresso del Circolo Pd “Biagio Riontino” di Zapponeta. Nella competizione per la segreteria provinciale si sono confrontate Lia Azzarone e Iaia Calvio, che si sono aggiudicate rispettivamente 112 (67%) e 55 (33%) preferenze: la mozione Azzarone, quindi, si è aggiudicata l’unico delegato all’Assemblea provinciale spettante ai dem zapponetani, eleggendo nell’assise provinciale Antonio Marco Proce.

Diversa la partita per la segreteria cittadina che ha visto l’elezione all’unanimità di Savino Di Noia e di un Comitato direttivo in cui sono rappresentate le diverse anime presenti nel circolo (fanno parte dell’organismo: Michele La Macchia, Francesca Sisto, Antonio Marco Proce, Stella Sarcina, Michele Ferraro, Annalisa Bove, Francesco Di Noia, Rosanna Capuano, Nicola Sarcina, Michele Stefanino, Daniele Bonito, Michele Luigi Proce, Annarita Esposito, Matteo Castigliego, Giuseppina Castigliego e Gerardo Piazzolla).

Il nuovo Segretario, Savino Di Noia, è un volto noto della politica locale, biologo, più volte sindaco di Zapponeta e consigliere provinciale, subentra all’uscente Michele La Macchia, eletto in consiglio comunale nelle elezioni del 2016 e attuale assessore nella giunta guidata da Vincenzo D’Aloisio.

Proprio La Macchia ha aperto i lavori dell’assemblea congressuale: “Sono stati anni straordinari e difficili, nei quali ci siamo fatti promotori di tante iniziative e abbiamo messo assegno importanti vittorie, ultima quella delle elezioni amministrative dello scorso anno. Desidero ringraziare quanti in questi anni mi hanno sostenuto in quella che posso affermare essere stata l’esperienza più esaltante del mio impegno politico; anni di duro lavoro diretto alla crescita della comunità democratica e, soprattutto, della nostra cittadina. Un lavoro che sono certo sarà proseguito a livello locale dalla nuova dirigenza e a livello provinciale da Lia Azzarone”.

All’intervento di Michele La Macchia è seguito quella del neo segretario Di Noia: “La voglia di mettermi al servizio della comunità che mi ha dato tanto è tra le ragioni che mi hanno spinto a candidarmi alla guida del nostro Circolo. Il desiderio di dare nuovo impulso alla nostra attività politica, sempre rivolta a chi vive in situazioni di difficoltà. La voglia di sostenere i giovani che in questi anni hanno accettato di impegnarsi in questo progetto e provare a coinvolgerne tanti altri. La voglia di tenere insieme tutti coloro che si riconoscono nei nostri valori, con la maturità di superare le incomprensioni del passato e ricostruire su nuove basi un percorso di rispetto e di fiducia per il presente e, soprattutto, per il futuro. Sono convinto che, con l’aiuto di tutti, questi obiettivi siano alla nostra portata!”

PD Zapponeta , Savino Di Noia all’unanimità alla guida del circolo cittadino ultima modifica: 2017-10-23T17:42:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi