FoggiaSport

Calcio,Foggia impatta con il Matera (fotogallery)

Di:

Foggia – PARI casalingo per il Foggia nella 14^giornata del campionato di Lega Pro. I rossoneri impattano allo Zaccheria contro il Matera, chiudendo l’incontro sullo 0-0; diverse le assenze, Narciso, Quinto e l’infortunato di lungo corso Gerbo, ai quali si aggiunge mister De Zerbi squalificato per i padroni di casa, va solo in panchina Iannini tra gli ospiti, sostituito dall’ex Coletti.

Il Foggia parte bene nel primo tempo, Iemmello al 3’ solo davanti al portiere è fermato in offside, dopo 6 minuti va via in slalom tra i difensori ospiti, poi si lascia cadere in area, per l’arbitro non è rigore. Con il passare dei minuti cresce il Matera, Coletti ci prova in due occasioni: al 10’ tiro dal limite alto, al minuto 24 tenta un pallonetto da fuori area, palla che si spegne sopra la traversa. Al 33’ i padroni di casa vanno vicinissimi alla rete: lancio lungo di Gigliotti, che pesca Iemmello solo contro un difensore avversario, l’attaccante lo salta e calcia di sinistro appena dentro l’area, ma Baiocco riesce a distendersi alla sua sinistra e a mettere in corner. I rossoneri sembrano in pieno controllo del match, al minuto 38 è il Matera ad andare vicino al gol: contropiede e cross nel mezzo, Micale nel tentativo di anticipare Letizia sbaglia il tempo dell’uscita, l’attaccante ospite riceve palla a porta vuota, ma il disturbo di Gigliotti è determinante ed il Foggia si salva in maniera rocambolesca. I ragazzi di mister Brescia appaiono scossi dal rischio appena corso, Micale al 39’ rischia su calcio di punizione ospite, mettendo in angolo un pallone che appariva destinato ad uscire sul fondo; dopo 1’ di recupero, si chiude il primo tempo.

Nella ripresa i dauni provano a svegliarsi, già al 51’ andando vicino al gol: punizione dalla destra di Cavallaro, sul secondo palo ci arriva Gigliotti che tutto solo non riesce a ribadire in gol; al 58’ il Foggia segna, Iemmello di testa su cross di Bencivenga, ma l’assistente del direttore di gara alza la bandierina, annullando la rete. Sul ribaltamento di fronte Letizia riceve palla in area foggiana e tutto solo spara a colpo sicuro, ma Micale compie il miracolo stoppando il tiro.

Al 69’ Agnelli ruba palla in area ospite e riesce a crossare, Iemmello non comprende le intenzioni del compagno e arriva tardi sul pallone; dopo 8 minuti, rischiano ancora i padroni di casa: Micale sbaglia il rinvio, pallone che finisce direttamente sui piedi del neoentrato Guerra, che però spara a lato. L’ultima emozione la regala il Foggia, che all’88’ va ancora vicino al vantaggio con Iemmello, che approfitta di un’incomprensione tra Baiocco e Faisca per rubare palla, ma il suo tiro da posizione impossibile finisce sull’esterno della rete. I 5’ di recupero terminano senza ulteriori emozioni, Foggia – Matera termina 0-0.
Pareggio giusto dunque, con cui i rossoneri archiviano la pratica Matera e si apprestano a vivere la trasferta di Caserta, in programma sabato prossimo contro la Casertana uscita sconfitta oggi a Melfi; agli altri assenti, si aggiungeranno Bencivenga ed Agnelli, diffidati ed ammoniti entrambi oggi.

TABELLINO
FOGGIA: (4-3-3) Micale; Agostinone, Gigliotti, Potenza, Bencivenga; Agnelli, Sicurella (dal 73’ Sainz-Maza), D’Allocco; Sarno (dall’86’ Bollino), Cavallaro (dal 79’ Leonetti), Iemmello. A disp.: Tarolli, Loiacono, Grea, Curcio. All.: Brescia.
MATERA: (3-4-3) Baiocco; Mucciante, De Franco, FaiscaTeixeira; Bernardi, Coletti, Di Noia, Mazzarani; Letizia (dal 67’ Turchetta), Madonia (dal 73’ Guerra), Pagliarini (dall’89’ Iannini). A disp.: Bifulco, Pino, D’Angelo, D’Aiello. All.: Auteri.
Arbitro: sig. Cifelli di Campobasso.
AMMONITI: Bencivenga, Agnelli (F); Mucciante, Mazzarani, Faisca Teixeira (M). – RECUPERO: 1’p.t. – 5’ s.t. – ANGOLI: 3-2 per il Matera.

FOTOGALLERY VINCENZO MAIZZI

(A cura di Salvatore Fratello – salvatore.fratello@outlook.com)

Redazione Stato

Calcio,Foggia impatta con il Matera (fotogallery) ultima modifica: 2014-11-23T18:59:36+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi