ManfredoniaMonte S. Angelo
Atto in allegato

Distribuzione acqua a Macchia: aggiudicazione a Consorzio “Re Manfredi”

Di:

Monte Sant’Angelo. CON recente atto – a firma del responsabile del Settore Gestione del territorio del Comune di Monte Sant’Angelo Geom. Giovanni Frisoli – è stato preso atto della determinazione del Responsabile del Settore Appalti e Contratti della Provincia di Foggia n. 1559 del 12.09.2016, avente ad oggetto “SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE DI ACQUA PER USO DOMESTICO E PER ATTIVITA’ PRODUTTIVE NELLA FRAZIONE DI AMCCHIA DEL COMUNE DI MONTE SANT’ANGELO – APPROVAZIONE VERBALI E AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA IMPRESA RE MANFREDI – CONSORZIO COOPERATIVO SOCIALE a r.l. di MANFREDONIA (FG)”.

E’ stato da qui preso atto dell’attestazione di avvenuta efficacia dell’aggiudicazione definitiva del “servizio per la distribuzione di acqua potabile per uso domestico e per le attività produttive nella frazione di Macchia” resa dal Dirigente del Settore Appalti e Contratti, dott. Giovanni D’Attoli, della Stazione Unica Appaltante (SUA), in data 02.11.2016, a seguito dell’esito positivo della verifica dei requisiti nei confronti del Consorzio Coop. a r.l. RE Manfredi, consorziata con la Società Coop. Soc. a r.l. 3D;
4) di prendere atto della documentazione relativa alla verifica dei requisiti del Consorzio Coop. a r.l. RE Manfredi, consorziata con la Società Coop. Soc. a r.l. 3D, depositata agli atti in Ufficio.

Confermata di conseguenza l’aggiudicazione definitiva del “servizio per la distribuzione di acqua potabile per uso domestico e per le attività produttive nella frazione di Macchia per anni tre” al Consorzio Cooperativo Sociale a r.l. RE Manfredi, con sede in Manfredonia Zona Industriale D/3 s.n., P. IVA 03208920714, per l’importo netto di Euro 152.264,62, oltre IVA al 10%, in complessivi Euro 167.491,08, in virtù del ribasso offerto in ragione dell’1,01%.

Imputata la somma di Euro 167.491,08, IVA 10% compresa, all’intervento C.I. 09041.03.0497, come segue:
– Anno 2016 Euro 4.652,53;
– Anno 2017 Euro 55.830,36;
– Anno 2018 Euro 55.830,36;
– Anno 2019 Euro 51.177,83.

allegato
det_00799_21-11-2016

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • IO VOTO NO

    Azz non ci credo! Tutti questi soldi?? Allora se ne parlera ancora…


  • MARCO, VOTO NO AL REFERENDUM PER CACCIARE A PEDATE RENZI E IL PD

    Se non erro è la stessa ditta che ha vinto l’appalto sotto l’Amministrazione di Iasio, e che è stata indicata dalla prefetta, nella sua relazione kafkiana, come “controindicata”.
    Ciò allora significa che, come ormai crediamo tutti, la prefetta ha scritto un mucchio di sciocchezze in quella relazione. Ma di questo noi cittadini di Monte non ne avevamo nessun dubbio, e più passa il tempo, più la situazione si delinea favorevolmente per i deposti ex amministratori i quali, a questo punto, possono senza mezzi termini gridare alla congiura di Partito. CHE VERGOGNA! COME SI è RIDOTTO QUEL PARTITO CHE IL 4 DICEMBRE VERRA’ SPAZZATO VIA!


  • ANTONIO G.

    CARI LETTORI, PIU’ PASSA IL TEMPO E PIU’ EMERGONO ELEMENTI CHE VANNO A CORROBORARE LA TESI DEL COMPLOTTO POLITICO AI DANNI DELLA GIUNTA DI IASIO. HANNO FREGATO TUTTI I MONTANARI CON QUELLO CHE IO CHIAMO GOLPE.


  • Roby

    Marco il problema non è le cavolate che ha scritto la prefettura, o meglio non è solo quello, ma chi ha guidato la mano dei redattori di quella inverosimile ed arzigogolata relazione.E chi poi ha fatto pressioni per lo scioglimento… Ma, come dicono in molti e in base a quello che si vocifera in giro, pare che la verità non tarderà ad arrivare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati