Sport
"Non mi aspettavo di avere un riconoscimento per aver fatto una cosa normale"

Non segnò per soccorrere avversario: premio a baby del Foggia

Pochi istanti dopo sono tutti vicini a lui. Compagni, avversari, allenatore della Lupa Castelli

Di:

Foggia. “Non mi aspettavo di avere un riconoscimento per aver fatto una cosa normale”. Francesco Pipoli ha la sfrontatezza tipica dei 17 anni, ma quando viene a sapere che il suo gesto di fair play fatto nella gara contro la Lupa Castelli Romani gli ha permesso di vincere una borsa di studio intitolata alla memoria di Ciro Esposito un po’ si emoziona, soprattutto per il ricordo del tifoso napoletano: “Me la ricordo la storia di Ciro Esposito, fu un episodio bruttissimo e ringrazio la famiglia di Ciro, la mamma ed il papà, perché so che sono stati loro a volermi dare questo riconoscimento”. Torniamo alla palla buttata fuori: “Eravamo in attacco – racconta Francesco – Francioso, il mio compagno di squadra, mi ha lanciato a rete. ma io avevo visto che un giocatore della Lupa era caduto a terra urlando, avevo capito che si era fatto male”. Nel frattempo Francesco è solo davanti al portiere, manca poco alla fine e la gara è ferma sull’1-1, Francesco fa l’attaccante e fino a quella gara di gol non ne ha ancora fatti, dalla panchina il mister rossonero Costanzo Palmieri si sbraccia, è un attimo, Francesco non esita: “Ho buttato la palla fuori e sono andato a vedere cosa si era fatto il giocatore della Lupa Castelli che per fortuna si era solo stirato e urlava per il dolore”.

Pochi istanti dopo sono tutti vicini a lui. Compagni, avversari, allenatore della Lupa Castelli: “Si sono avvicinati tutti per farmi i complimenti, anche il pubblico si è alzato in piedi ed ha applaudito, veramente una bellissima emozione”. E il gol? “Il gol l’ho fatto nella gara di ritorno, si vede che era destino che dovessi segnare alla Lupa Castelli”. Per la cronaca la gara di ritorno è finita 1-0 grazie proprio ad un gol di Francesco. Il bene torna sempre. Evidentemente era scritto che prima o poi Foggia-Lupa Castelli Romani doveva finire con la vittoria del Foggia grazie ad un gol di Pipoli. La consegna ufficiale del premio a Pipoli avverrà nei prossimi giorni.

Area Comunicazione Foggia Calcio



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati