Cronaca

Bari, ‘Fiat lux’, furto elettricità, 43 denunce

Di:

Bari – E’ stata denominata “FIAT LUX” una vasta operazione, svolta dai Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Bari in collaborazione con la Security dell’Ente Nazionale Energia Elettrica a contrasto dei furti di energia elettrica nelle Provincie di Bari e di Bat. L’attività di servizio dei “Baschi Verdi” nasce dalla prosecuzione di una mirata attività investigativa che ha permesso di scoprire all’interno di numerosi esercizi commerciali, situati nelle due Provincie, numerosi allacciamenti alla rete elettrica abusivi o con contatori artatamente modificati.

Nello specifico, è stato rilevato, tra l’altro, che, allo scopo di impedire una corretta rilevazione dei consumi, i responsabili degli esercizi commerciali sottoposti a controllo avevano applicato ai contatori potenti magneti, per effetto dei quali registravano prelevamenti di energia elettrica in misura notevolmente inferiore rispetto ai consumi reali. Complessivamente, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria, per furto e truffa, 43 persone, titolari di bar, ristoranti, pizzerie, officine meccaniche, supermercati, panifici e stazioni di servizio. In un caso si è proceduto all’arresto di un soggetto, titolare, a Bitonto, di un’autocarrozzeria.

Si calcola che sia stato sottratto al pagamento un quantitativo complessivo di energia elettrica pari a 4,6 milioni di KW, per un importo di circa 1.300.000 Euro.

Redazione Stato

Bari, ‘Fiat lux’, furto elettricità, 43 denunce ultima modifica: 2014-12-23T12:55:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi