Manfredonia

Manfredonia, inaugurata nuova mensa Capitaneria

Di:

Manfredonia – NEL comprensorio della sede centrale della Capitaneria di Porto di Manfredonia sita in piazza Marconi, 27 è stata inaugurata di recente, la nuova mensa di servizio.

Dopo un lungo iter burocratico e amministrativo e innumerevoli sforzi, è stato possibile realizzare un nuovo moderno opificio adibito a cucina e mensa di servizio per il personale dipendente, servizio estremamente importante in quanto, essendo organizzato in insourcing, garantisce una funzionalità continua rispondente alle esigenze di servizio del personale turnista ed impiegato nelle varie attività operative, permettendo di preparare e somministrare i pasti a qualsiasi ora, quando il personale rientra dalle missioni operative.

In considerazione dell’ampiezza del Compartimento Marittimo di Manfredonia che comprende le sedi distaccate di Vieste, Rodi Garganico, Lesina e Peschici, con alle dipendenze circa 200 dipendenti tra militari e civili di cui 120 in servizio nella sede di Manfredonia, tale servizio risulta determinante, in quanto garantisce un miglioramento in materia di benessere del personale. La mensa è dotata di Sistema di autocontrollo “HACCP” previsto dalla normativa vigente in materia di igiene e sicurezza alimentare; gli addetti alla cucina e mensa sono militari dipendenti cuochi, formati ed addestrati dalla Forza Armata Marina Militare.
La struttura, che si sviluppa su una superficie di circa 200 mq, può ospitare fino ad un centinaio di dipendenti.

Volutamente è stata scelta come data d’inaugurazione, il 4 dicembre, giornata in cui si celebra Santa Barbara, Protettrice dei Marinai e di tutti coloro che si trovano in imminente pericolo di morte violenta e improvvisa. Ad officiare la benedizione della mensa, c’era Sua Eccellenza Rev.ma Monsignor Michele Castoro, Vescovo dell’Arcidiocesi di Manfredonia, San Giovanni Rotondo e Vieste, che, dopo aver presieduto la solenne cerimonia religiosa di Santa Barbara presso la Chiesa della Madonna del Carmelo, è stato accolto presso la sede centrale della Capitaneria di Porto.

Il Monsignore ha proceduto al consueto taglio del nastro insieme allo stesso Comandante della Capitaneria di Porto e altre autorità civili e militari del territorio locale, quali il Vice Sindaco Prof. Matteo Palumbo, il Consigliere regionale Giandiego Gatta e il Colonnello Michele Oballa, Comandante del Presidio Militare Interforze della Provincia di Foggia. Un gesto simbolico che esprime il prezioso legame tra la Chiesa e Forze Armate e di Polizia. Stimabili le parole del Monsignore nel momento della santa benedizione che ha evidenziato l’efficienza del personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia.

Erano presenti all’evento inaugurativo tutto il personale dipendente della Capitaneria, militare e civile, accompagnato da parenti e familiari, rappresentanti delle Forze Armate e Forze di Polizia, l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e varie autorità civili, molti dei quali, insieme allo stesso Monsignore, hanno poi partecipato al pranzo e ai festeggiamenti di Santa Barbara che hanno avuto luogo nella neo inaugurata mensa di servizio.

Redazione Stato

Manfredonia, inaugurata nuova mensa Capitaneria ultima modifica: 2014-12-23T16:08:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • ma vatten!

    e chi ci deve mangiare in quella mensa, i poveri? I dipendenti civili e militari della capitaneria di porto, mangiano tutti a casa e lavorano mezza giornata, di che turnisti parliamo? Sono solo soldi buttati a mare, oserei dire! ma per favore!


  • Ti prendi il vitalizio

    Gatta sei un falso moralista, te ne vai in giro a predicare bene mentre ti prendi un vitalizio di 4300 euro. Dovresti ..invece. Io non ti voterò più, vai a prendere in giro altri.


  • Il Generale

    Perché non é stato invitato il Gen. Giuseppe MARASCO massima autorità militare della capitanata!!!
    Auspisco maggiore attenzione e invito il comando generale delle capitanerie di porto a fare maggiore attenzione in futuro al fine di evitare incidenti istituzionali che possano minare l’alleanza militare della Civili con le altre forze di polizia.


  • antonio

    ma è uno scherzo, ma chi è questo generale marasco?
    sarà mica quello delle sale gioco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi