CronacaRegione-Territorio

SLA, Zullo: “Risorse insufficienti è alibi inaccettabile”

Di:

Bari – “QUANDO un disinfettante dal costo di 50 euro a litro viene pagato 1.600 euro da una Asl, è inaccettabile sentir dire che non si può assistere degnamente un malato di Sla per mancanza di fondi. La questione economica, in un sistema costellato di sprechi vergognosi, rappresenta un alibi intollerabile”. Lo dichiara il presidente del gruppo regionale di Forza Italia, Ignazio Zullo, commentando la notizia del paziente affetto da Sla di Acquaviva delle Fonti.

“Se si continua a irrorare le sacche di sperpero di danaro pubblico –aggiunge- è ovvio che i soldi non basteranno mai e la qualità dell’assistenza ai cittadini sarà penalizzata. Tutto questo è la dimostrazione plastica dell’incapacità della sinistra regionale di gestire la spesa pubblica, controllarla e riqualificarla”. “Non accettiamo più alibi – conclude – perché la salute è un diritto; lo spreco e il clientelismo per l’acquisizione del consenso, al contrario, è un delitto”.

Redazione Stato

SLA, Zullo: “Risorse insufficienti è alibi inaccettabile” ultima modifica: 2014-12-23T12:55:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi