GarganoManfredonia
Intervento del consigliere regionale di FI

Stabilizzazioni, Gatta: “Smentita iniziativa di stampo elettorale”

" Abbiamo dovuto alzare barricate non tanto per fermare coloro che potevano ambire ad essere assunti senza concorso ma per tutelare chi sarebbe rimasto ingiustamente escluso"

Di:

Bari – “LA sinistra pugliese, quella che calpesta ogni principio di meritocrazia e trasparenza nell’accesso al lavoro, oggi è stata smentita ampiamente da un Parlamento nazionale del suo stesso colore politico: tutte le nostre rimostranze sulle stabilizzazioni non avrebbero potuto trovare conferma più ampia”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Giandiego Gatta.

“Una legge –prosegue- che metteva da parte, sfacciatamente, le legittime aspettative di tutti coloro che hanno partecipato, in buona fede, ai concorsi già espletati. Una legge che chiudeva le porte della pubblica amministrazione regionale per 15 anni; una legge in spregio al principio incontestabile che prevede l’ingresso al lavoro nel pubblico tramite concorso; una legge tutta orientata ad accrescere il consenso in vista delle primarie del centrosinistra. Abbiamo dovuto alzare barricate non tanto per fermare coloro che potevano ambire ad essere assunti senza concorso –conclude- ma per tutelare chi sarebbe rimasto ingiustamente escluso. Oggi, l’azione della sinistra pugliese è stata rinnegata e non possiamo che essere soddisfatti per i giovani pugliesi a cui qualcuno voleva scippare la chance per il futuro e la possibilità di mettersi in gioco”.

Redazione Stato

Stabilizzazioni, Gatta: “Smentita iniziativa di stampo elettorale” ultima modifica: 2014-12-23T18:16:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • E il tuo vitalizio?!

    perchè Gatta non rende pubblico a quanto è stato fissato l’ammontare del suo vitalizio??? 4500?, 5000? dai diccelo!


  • Vergognosi vitalizi

    Non sai leggere gli articoli precedenti? prende la stessa somma di Riccardi 4.322,14 EURO MENSILI a partire dai 60 anni, vita natural durante, mentre Ognissanti prenderà un vitalizio di 5.618,79 EURO MENSILI. Alla faccia tua che non arriverai neanche alla pensione minima.
    Se li è guadagnati? per me non li merita


  • ECCO LA SOLUZIONE

    Esercito di somari, capre, montoni, pecore e pecorella (questo non lo potrete accusare perchè già si chiamava così)……
    Ma non avete capito nulla il potere non è nelle mani della classe politica: E’ NELLE NOSTRE MANI.

    In Italia TUTTI devono smettere di pagare le tasse, TUTTI, qualsiasi essa sia dalla + inutile e piccola alla + grande.
    Inclusi i lavoratori dipendenti che hanno la ritenuta alla fonte (c’è il sistema per farlo).

    VEDRETE come nel giro di qualche anno il cancro scompare, perchè di cancro si tratta….
    Altrimente è inutile stare sempre e solo a dire chiacchiere!!!


  • Landini

    Porco boia ragazzi!!!! Questo è un altro e i miei operai la pensione la vedono con il binoccolo porco boia con qualche anno di consigliere prendono 5.000 euro al mese di pensione.


  • Donna Assunta

    Tutti traditori della fiamma tricolore…ah se mio marito potesse vedere…


  • Michele70

    Ma insomma che cosa volete? Quando c’è qualcuno come Gatta che mette a nudo le verità, non vi sta bene; meglio vi sta chi da vent’anni vi prende in giro con una politica che vi calpesta ogni giorno senza chiedervi permesso e senza scrupoli come fa il PD e la sinistra tutta. Ma finitela di lamentarvi come donnette al mercatino!


  • SONO PIO DI CUORE !

    Siamo solo delle mezze figure e dei cacasotto…tutti quanti e nessuno escluso !!
    Non riusciamo ad arrivare a fine mese e questi signori si prendono soldi da tutte le parti e non lo dicono nemmeno ….forse gli morde quel poco di coscienza che gli è rimasta!!!??????
    Dire vergogna non serve a nulla,quello che ci vuole e una nuova rivoluzione francese e nemmeno riusciremmo a farcela e il VESCOVO della città che dice……SILENZIUM ASSORDANTUM !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Dov’è il valore Cristino dell’onestà e della giustizia umana……dov’è ,Eccellenza ??????????????????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi