Foggia

Dopo Salcuni, Sergio Marini nuovo presidente di Coldiretti

Di:

Sergio Marini (st@)

Foggia – “AUGURO al presidente Marini altri 4 anni di proficuo lavoro e di grandi soddisfazioni, per sé e per l’intera Coldiretti”. E’ il messaggio della senatrice Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura e candidata alla Camera in Puglia, alla notizia della rielezione all’unanimità di Sergio Marini alla guida della più grande organizzazione di rappresentanza delle imprese agricole. “Il suo sostegno ed il contributo operativo dell’organizzazione che presiede sono stati preziosi per giungere all’approvazione della legge per la tutela e la valorizzazione degli oli d’oliva, che ho l’onore di avere presentato come prima firmataria. Sergio Marini succede a Pietro Salcuni.

Con il consenso degli elettori – conclude la senatrice del PD – sarà un piacere tornare a condividere l’impegno, in Parlamento ed in ogni altra sede istituzionale, per la buona agricoltura italiana e per la qualità del made in Italy”.

Nato a Terni il 27 luglio 1964, Sergio Marini è laureato in agraria con il massimo dei voti. Conduce un’impresa florovivaistica in serra. Nel 1984 ha assunto il primo incarico in Coldiretti come Delegato provinciale del movimento giovanile di Terni. Componente del CNEL nell’VIII Consilaitura (2005-2010), è stato riconfermato nella attuale, IX, (2010-2015).

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi