Manfredonia

Rotopack, interrogazione in Consiglio, lunedì in Provincia per mobilità

Di:

Ex Rotopack durante il servizio RAI (statoquotidiano2@13)

Manfredonia – “UNA vicenda poco chiara, in primis a livello imprenditoriale. Ci siamo attivati ma la mobilità deve rispettare un determinato iter burocratico. Presto ci sarà un tavolo presso gli uffici del lavoro in Provincia di Foggia”.

“Ringrazio soprattutto il commercialista dr. Marco D’Amico, che si è attivato e sta lavorando intensamente per una risoluzione della vicenda. Ho contattato i sindacati: dopo ci sarà un incontro in Prefettura per le necessità sociali di questi ragazzi, per valutare possibili interventi. L’iter è promosso dalla Provincia, lunedì ci sarà il tavolo tra le parti sociali”. Lo ha detto l’assessore alle attività produttive Antonio Angelillis, in risposta all’interrogazione del consigliere comunale capogruppo dell’UdC avv. Adamo Brunetti sul destino dei lavoratori della Rotopack International S.p.A. “azienda che sembra aver lasciato i dipendenti dell’impianto produttivo di Manfredonia in balìa del proprio destino”. “Quali siano le misure di intervento che l’Amministrazione intende porre in essere a tutela dei lavoratori interessati dalla vicenda, pur nella consapevolezza che non compete all’ente comunale l’attivazione o anche soltanto la promozione delle procedure per il riconoscimento degli ammortizzatori sociali”, ha scritto Brunetti nell’interrogazione.


APPENDICE, PROCESSO IN CORSO DOPO IL SEQUESTRO DEI CARABINIERI DEL NOE CAUSA LA PRESENZA DI MATERIALI TOSSICI “NON SMALTITI” NELLA PARTE ESTERNA ALL’INTERNO DELLO STABILIMENTO



g.defilippo@statoquotidiano.it


ROTOPACK STORY

Photogallery



VIDEO INTERNO AZIENDA PRIMA (OTT 2010) E DOPO (15.01.2013)




INTERVISTE RAI



Redazione Stato, ddf@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • menestrello

    Una volta quando succesevono questo cose gli assessori della vecchia DC si dimettevano immediatamente adesso manco “pa cap” Angelillis dovresti riflettere faresti una bella figura, esprimo la mia più grande solidarietà ai lavoratori


  • Predicone

    La maggioranza interroga su argomenti così sensibili i suoi assessori!andate a casa tutti! Angelillis dimettiti!


  • ex operaio

    Ringrazio soprattutto il commercialista dr. Marco D’Amico?????????? ma stiamo scherzando??? anche ringraziarlo? grazie a lui abbiamo —–il primo anno 3 mesi di cigs, perchè l’azienda non lo pagava e si è———————-seguirci il secondo anno di cigs,——– (DATI NON PUBBLICABILI, POSSIBILE VIOLAZIONE PRIVACY) !(siamo stati l’unica azienda in italia a pagarci noi la cigs)! 30 euro al mese regalati, e ogni qual volta doveva fare qualcosa per noi, ci veniva detto: —————– (POSSIBILE DIFFAMAZIONE, NON PUBBLICABILE) 1 ecco cosa ci ha dato il caro commercialista, e per di piu la grandissima pre riunione di oggi poteva risparmiarsela, doveva solo fare solo ed unicamente 2 righe con scritto chiedo urgentemente un incontro alla provincia e farla firmare dal curatore è bastt!! giustamente non aveva tempo “aveva delle scadenze” ma la cosa piu scandalosa è stata l’ultima pratica che ha fatto per la richiesta della cigs, libri e libri letti per vedere se la legge ci poteva far accedere al terzo anno di cigs, ragazzi tranquilli, abbiamo i requisiti per farlo!! facciamo la richiesta ecc, il 21 di dicembre il ministero lo contatta,e nemmeno si degna di una chiamata a un qualsiasi operaio per dargli la notizia, quando andiamo a gennaio a chiedergli spiegazioni ci risponde, non vi preoccupate ho fatto tutto io ho accettato sei mesi,morale della favola? nemmeno quelli!!! caspiterina proprio appena siete scesi dal mio studio a gennaio ho ricevuto la comunicazione dal ministero che la pratica non puo essere accettata perchè manca qualcosa!!! hahahahahha come mai sta cosa? non hai i nostri numeri? oppure succede sempre che noi scendiamo da li e ti arriva la mail dal ministero?
    se il problema di fare le 2 righe per richiedere l’incontro in provincia, è una questione di soldi, basta esprimersi, tanto ormai amm cpit tott cos!! grazie redazione e per favore non mi cancellare nulla del mio post che è uno sfogo di tanti anni patiti con dei “professionisti”


  • Mr. Face Book

    I patti d’area?
    Unn vanto x Manfredonia!
    Ung rande successo!!


  • il giusto

    ma come si fa a dire queste falsità in consiglio comunale? e poi a ringraziare d’amico visto che è lui la causa di questi ritardi e la —con i sindacati di questa situazione disperata che stiamo vivendo(dal 3 novembre senza prendere niente)forse l’assessore non sa che sono passati più di dieci giorni da quando d’amico doveva fare la richiesta alla provincia(una semplice richiesta) e tuttora non c’è ancora nulla, forse lunedi si presenta la richiesta non che c’è l’incontro, INFORMATEVI PRIMA DI DARE QUESTE NOTIZIE noi moriamo di fame con i nostri figli e loro fanno le preriunioni per dicutere di cosa? boooooooooooooooooooooooooo rendetevi conto del male che stiamo subendo vorrei che voi passate un minimo di quello che stiamo passando.PRENDETEVELA ANCORA COMODA!!!!!!!!!!!!!


  • il giusto

    APPROPOSITO il custode è ancora in aziennda.Del furto non si sa niente? nessuno indagato?MOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO e io pago quantebbell l’italia.


  • ex operaio

    Un saluto alla redazione che ci sostiene sempre in questi momenti a dir poco difficili che giornalmente viviamo con la consapevolezza che nei prossimi futuri anni qualcosa cambi.Cambiamo tutti ragazzi, oggi il mio pensiero deve essere oggetto di riflessione per tutti,in primis chi ci governa perché da li deve ripartire il nostro mondo e il nostro futuro.Rendersi conto ad un certo punto della tua vita di non aver fatto nulla e’un qualcosa di amaro che ti distrugge la mente e pensare di crederci ancora lascia il segno di una vita già finita.Questo non e un mondo di cui noi apparteniamo,ma bensì di chi crede che esista ancora qualcuno che possa cambiare le cose già perdute.Usciamo sconfitti ma la nostra dignità non si tocca perché uomini siamo anche noi,i nostri veri valori sono la famiglia,l’educazione,convivere con il mondo di oggi sempre piu povero e privo di risvolti positivi.E ora di dire basta con chi crede di sostenere il nostro paese e di salvaguardare i nostri cittadini.


  • Redazione

    Un saluto a lei e a tutti gli ex dipendenti della Rotopack; restiamo a disposizione per tutto, a presto; Red.Stato


  • ex ex ex operaio rotopack

    ai signori che sono intervenuti :
    scusate vi siete scagliati contro il commercialista ma io credo che quelli che dovrebbero essere messi al ——sono i sindacalisti e delegati della provincia che nel momento della firma per la deroga dovevano astenersi e considerare subito l’aspetto della mobilità invece hanno aiuto a rendere più facile il massacro considerando il tutto con la massima superficialità.


  • ex operaio

    Commentare questa tua risposta è assurda perchè qui la colpa è di tutti coloro che ci hanno gestito fino adesso dall’inizio alla fine…..e se ora noi ci ritroviamo tutti con scadenze oltre i limiti consentiti è sempre grazie a loro.Mai nessuno si è mai assunto in piena autonomia quella responsabilità che è sempre mancata fino ad oggi….(il sazio non crede al digiuno).Perciò ora ci ritroviamo in una situazione che in pochi riescono a risolverla o per meglio dire nessuno…..


  • ex ex ex operaio rotopack

    per exoperaio:
    volevo dirti che hai ripetuto in un’altra forma quello che io ho scritto
    non c’è bisogno del commento sul mio intervento ma basta semplicemente accentuare che il sistema che ci ha gestito e che continuerà a gestire è tutto un imbroglio
    spero che la cosa si sistemi per tutti
    un ora mai ex ex ex operaio rotopack spa


  • il giusto

    per ex ex ex è possibile aspettare più di 10 giorni per fare una semplice richiesta di incontro alla provincia per fare la domanda di mobilità? tanto chi sta senza soldi e non riesce più a vivere SIAMO NOI NO LORO devo solo sperare che qualcuno non commetta qualche sciocchezza, perchè loro dovranno avere questo rimorso sulla coscenza e a nott i vec att rè i capill finguando la disperazione li porta al mio fianco. VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!! un grazie va solo a giuseppe de filippo che ci ha dato sempre una mano su tutto e con il cuore GRAZIE GIUSEPPE.


  • Redazione

    Mi fai emozionare, sul serio, aggiornatemi per la situazione, ci sentiamo presto; noi siamo qui, buona notte; ciao, Giuseppe df

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi